Filetto di Trota alla Mugnaia e le varianti del Court-bouillon

2 giugno 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

Pesci “aristocratici” le trote e vogliono essere cucinate in modo raffinato. La preparazione “alla mugnaia” è la più idonea per esaltare il sapore finissimo e delicato della loro carne. Si servono con guarnizione di prezzemolo e limone, ed eventualmente con contorno di funghi.

La trota può essere trattata intera o a filetti che, per la struttura di questo pesce, saranno 2.

Ricette tratte da Il grande libro della cucina francese di A. Escoffier
Pesci di acqua dolce:  Trote di fiume.

......

Leggi il seguito »

Filetti di trota salmonata al profumo di aceto bianco con verdure

16 febbraio 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

No, non è in carpione¹, in quanto la ricetta prevede la cottura delle verdure. Nella mia preparazione, invece, le verdure rimangono croccanti anche dopo qualche ora di marinatura.

Ingredienti per 4 persone
2 trote da 300 gr. l’una. 1 carota, 1 gambo di sedano, prezzemolo, 8 grani di pepe rosa, 200 ml. di olio evo, 100 ml. di aceto bianco, farina, sale e pepe.

Preparazione
Pulite le trote, evisceratele, eliminate la testa, le lische e ricavate i filetti. Salate e pepate i filetti ed infarinateli. Friggeteli in abbondante olio bollente, quindi fateli asciugare su carta......

Leggi il seguito »

“Io teng’ no segreto, You now che o’ ragù lo puoi fare con la salsa bbq?” …. La cucina Italo-Americana

16 gennaio 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

Fotocromia di Mulberry Street agli inizi del Novecento

The Piccolino
Fred Astaire. Introduced by Ginger Rogers in the film Top Hat.
(words by Irving Berlin)

By the Adriatic waters Venetian sons and daughters
Are strumming a new tune upon their guitars.......

Leggi il seguito »

Millefoglie di astice e patate

13 gennaio 2015 - Fonte: http://www.cookandthecity.it

astici (1 of 1)La cosa non è assolutamente complicata.

Non vi spaventate di fronte all’aspetto alieno di questi strani esseri terrestri, nè al fatto che vengono sovente presentati in ristoranti di un certo tenore; io per esempio non l’ho fatto. A me ha spaventato di più il costo.

Se però volete concedervi un bocconcino esageratamente buono, senza dover spignattare per ore e fare la vostra porca figura questo è ciò che fa per voi.

Io l’ho presentato......

Leggi il seguito »

Sole meunière, Sogliola alla mugnaia

11 gennaio 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

Sulle tavole degli anni ’80 c’era un tripudio di panna, maionese, checiap (proprio così), e salse grondanti colesterolo a non finire, in pieno edonismo reganaiano. Uno dei secondi piatti molto richiesto in quegli anni era la Sogliola alla mugnaia.

È questo un classico piatto francese, saporito e raffinato e la sogliola di Dover è preferibile per questa preparazione. La sogliola può essere trattata intera o a filetti che, per la struttura di questo pesce, saranno 4 anzichè......

Leggi il seguito »

Sulla tavola della Vigilia di Natale il croccante Baccalà fritto

23 dicembre 2014 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

Il Baccalà fritto è un piatto natalizio della cucina laziale, in particolare di Roma. che viene servito assieme al fritto misto.

Ingredienti e dosi per circa 20 filetti
600 gr.di baccalà, 100 gr. di farina, acqua minerale, pepe, olio di semi.

Preparazione

Bagnate il baccalà per almeno 24 ore, quindi lavatelo e asciugatelo perfettamente, tamponando con un canovaccio pulito; tagliate il baccalà a pezzettoni.

Preparate la......

Leggi il seguito »

Menu per la vigilia di Natale 2014

22 dicembre 2014 - Fonte: http://www.senzapanna.it/



Ho tante ricette sul blog e alcune volte quando mi manca la fantasia il web mi viene in aiuto. Spulcio un po' su Senza Panna e mi faccio una lista. Per altre idee cliccare sull'etichetta Pesce 

Quindi quest'anno ho fatto una piccola selezione di alcune che mi sono piaciute di più e le ripropongo. Quelle che non ho citato mi sono piaciute molto lo stesso e le posterò per Capodanno 2015.......

Leggi il seguito »

Pasticcio di riso – Petronilla

21 dicembre 2014 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

 

-Natale-

Le feste son qua, che battono alla porta; e se, in una d’esse, vorreste sfoggiare un piattone che fa sempre un effettone; ch’è abbastanza lesto sempre riesce; che viene sempre dichiarato molto squisito; che può costare tanto, ma costare anche poco; che può contenere carne, o non contenerne affatto; e che può servire per la cena di magro della ” Vigilia “, ma anche per il grasso pranzo di ” Natale “… preparate un bel pasticcio di riso, così come lo preparerò io… a fare; che
* * *
Comperate 3 etti di riso; mondatelo; versatelo in una pignattella; copritelo abbondantemente di latte; leggermente salate; e lentamente fate cucinare. Mentre il riso, cucinando, si berrà tutto il latte, mettete......

Leggi il seguito »

Frutta zuccherata à la neige

15 dicembre 2014 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

La frutta alla neve (à la neige) è perfetta per decorare la tavola delle feste, in particolare il ribes che “fa tanto Natale”.  Può essere utilizzata per abbellire le torte, la bavarese, il panettone, il pandoro, le barchette di pasta frolla e piatti di pesce (......

Leggi il seguito »

Minestra di lenticchie di zia Titti con cavolo nero toscano e crostini

14 dicembre 2014 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

Ingredienti

200 gr di lenticchie, 1 mazzo di cavolo nero, 2-3 patate medie, 1 carota, 1 costa di sedano, mezza cipollla, il succo di mezzo limone, 1 bustina di zafferano, brodo vegetale, olio evo toscano, sale e pepe.

Preparazione

  • La sera prima di iniziare la preparazione mettete le lenticchie in una terrina e ricopritele di acqua tiepida con un po’ di bicarbonato, quindi scolatele.
  • Tritate grossolanamente la carota, il sedano e la cipolla, fate poi soffriggere in tegame con un filo di olio evo e un goccio di acqua. Dopo qualche minuto aggiungete le lenticchie e......

    Leggi il seguito »