Mousse al cioccolato con pere coscia

23 luglio 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Una mousse al cioccolato cremosa, arricchita da fettine sottili di pera coscia, una varietà dal gusto dolce e delicato, che raggiunge in piena estate la sua completa maturità. Questo dessert non contiene latticini, lo trovate anche nella sezione La cucina intollerante : ricette per allergici al lattosio.

Procedimento :

Sbucciare le pere, tagliarle in quarti, lasciarne una da parte e ridurre il resto a lamelle sottili. Irrorarle con il succo del mezzo limone, lo zucchero semolato e tenerle da parte.

Far fondere il cioccolato tritato a bagnomaria o su fuoco dolcissimo con tre cucchiai......

Leggi il seguito »

Biscotti ai cereali tipo Grancereale

22 luglio 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

La ricetta per preparare dei croccanti biscotti ai cereali molto simili ai Grancereale del Mulino Bianco. Ideali per la colazione o da intingere nel tè della merenda.

Procedimento

Tostare la frutta secca in forno (nocciole, noci, mandorle, pinoli) a 180° per 15 minuti. Una volta che si sarà raffreddata, frullatela.

Unire la farina con l’avena, lo zucchero, la frutta secca e il lievito e mescolare. Aggiungere le uova e l’olio e amalgamare bene.

Prendere il composto e stenderlo ad uno spessore di un cm tra due fogli di carta da forno aiutandosi con un mattarello.

Ricavare con un coppapasta o con un bicchiere tanti dischi di circa 5 cm.

Infornare......

Leggi il seguito »

Guazzetto di pescatrice e crema di patate

22 luglio 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

La rana pescatrice è un pesce caratterizzato da una polpa soda e delicata. In questo caso è cotta rapidamente a bocconcini con polpa di pomodoro fresco, scalogno e basilico, e servita sopra una vellutata crema di patate.

Procedimento :

Tagliate il pesce a dadini abbastanza regolari di circa due centimetri, eliminando la lisca centrale.

Disporlo in un piatto fondo e irrorarlo con il succo di mezzo limone e un filo d’olio, poi passare in frigo per 20 minuti.

Lessare le patate in acqua salata finché non sono tenere.

Tagliare a velo lo scalogno e stufarlo in un cucchiaio d’olio, poi unirvi il pomodoro spellato, privato dei semi e ridotto a dadini. Alzare la fiamma e far cuocere per pochi minuti, salare, pepare e spegnere.

Sgocciolare......

Leggi il seguito »

Strudel di prugne

21 luglio 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Uno strudel diverso dal classico alle mele, questo è preparato con la pasta frolla e il ripieno di prugne. Un dolce estivo che vi sorprenderà.

Procedimento

Preparate la frolla. Mescolate farina, metà dello zucchero e il lievito. Aggiungete il burro morbido a dadini e impastate fino ad ottenere un composto a briciole.

Quindi aggiungete un uovo e un poco di acqua fredda fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Formateci una palla e avvolgetela nella pellicola. Fatela riposare in frigo mezz’ora.

Lavate le prugne e tagliatele a spicchi, conditele con lo zucchero rimanente e il succo del limone. Mescolate.

Stendete su un foglio di carta forno la pasta in un rettangolo di circa 20 x 30 cm. Cospargete il fondo con i biscotti frullati......

Leggi il seguito »

Pappardelle estive con sparnocchi

21 luglio 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Pasta fresca, poca cipolla di Tropea, pomodorini, basilico, un profumo di limone e aglio e crostacei : ovvero un sontuoso primo piatto caratterizzato da pochi ingredienti, ma che vi assicuro non vi deluderà. Sparnocchio è il nome dialettale con cui Versilia vengono chiamate le mazzancolle.Se di piccola taglia sono gustosi e delicati come quelli più grandi ma acquistabili ad un prezzo decisamente inferiore.

Procedimento :

Lavare i pomodorini, inciderli a croce e tuffarli in acqua bollente per pochi secondi poi scolarli.

Eliminare le pelle, i semi e l’acqua dai pomodorini e tritarli grossolanamente.

Sgusciare gli sparnocchi lasciando attaccata la testa ed eliminare il filo intestinale.

Scaldare 2 cucchiai di olio in una padella a......

Leggi il seguito »

Torta soffice di yogurt e pesche

18 luglio 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

La ricetta per preparare una sofficissima torta alle pesche. Ideale da consumare nelle colazioni estive: leggera e profumata. Se vi rimangono ancora un pò di pesche perchè non provate la crostata alle pesche?

Procedimento

Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Intanto sbucciate le pesche, tagliatele a fettine e mettetele a scolare.

Unite al composto di uova, lo yogurt e l’olio, e quando saranno ben incorporati, unite progressivamente anche la farina setacciata con il lievito.

Imburrate uno stampo di circa 22 cm di diametro e versateci dentro il composto. Disponete sopra la superficie le pesche......

Leggi il seguito »

Pane condito alle alici

18 luglio 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

L’estate sembra definitivamente arrivata, il caldo afoso inizia a farsi opprimente e a tavola può essere piacevole , se non necessario, nutrirsi di piatti freschi e leggeri. Questa ricetta e’ ideale anche per riciclare il pane raffermo.

Procedimento :

Spinate ed eviscerate le alici, aprirle a libro, lavarle bene ed asciugarle.

Unire un cucchiai di prezzemolo tritato finissimo al pangrattato, poco sale e pepe e mescolare bene.

Passare le alici nel preparato, pressando leggermente per fare aderire la panatura.

Passare le alice velocemente da entrambi i lati su una padella calda senza alcun condimento, poi tenere da parte.

Tagliare il pane a dadini eliminando le crosta, e tuffarlo in una ciotola di acqua fredda acidulata......

Leggi il seguito »

Sorbetto alla fragola

17 luglio 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Il sorbetto si differenzia dal gelato perchè non contiene grassi: solo frutta, zucchero e acqua. Questo è il procedimento per fare il sorbetto alla fragola.

Procedimento

Sciogliete lo zucchero nell’acqua facendolo scaldare in un pentolino. Fate attenzione a non farlo caramellare e quindi rimanete ad una temperatura inferiore ai 100°.

Una volta che lo zucchero si sarà sciolto, togliete il pentolino dal fuoco e lasciate intiepidire l’acqua zuccherata.

Frullate le fragole con un frullatore ad immersione. Unite il frullato di fragole all’acqua zuccherata e amalgamate.

Mettete lo sciroppo di fragole nella gelatiera e fate mantecare per circa 50 minuti. A seconda della gelatiera utilizzata ci potrebbe volere più o meno......

Leggi il seguito »

Torta salata di melanzane e pomodoro

17 luglio 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Oggi vi proponiamo una ricca torta salata, giocata sul canovaccio classico delle melanzane alla parmigiana. Accompagnata da un insalata mista può rappresentare un buon secondo piatto per una cena estiva.

Procedimento :

Tagliare le melanzane fette di mezzo centimetro di spessore e cuocerle sulla griglia ben calda da entrambi i lati.

Tagliare a fette leggermente più sottili anche i pomodori.

Stemperare la farina nel latte con una frusta, unire la panna, le uova e un pizzico di sale e pepe

Continuare a sbattere con la frusta per ottenere una pastella piuttosto fluida.

Preriscaldare il forno a 180 gradi.

Rivestire con la pasta......

Leggi il seguito »

Gelato alla crema

16 luglio 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Il gelato alla crema è uno dei gusti più apprezzati. Pochissimi e semplici ingredienti: latte, zucchero, uova e vaniglia. Non vi rimane che provare il vero gelato alla crema.

Procedimento

Aprite la bacca di vaniglia, togliete il contenuto con la punta di un coltello e mettete, bacca vuota e semi neri all’interno di un tegame in cui avrete versato il latte.

In una terrina a parte montate i tuorli con lo zucchero. Una volta ottenuta una crema chiara e spumosa, unitela nel pentolino con il latte, precedentemente intiepidito, e mescolate con la frusta facendo attenzione a non superare la temperatura di 85°. Prima di aggiungere la montata di uova al latte, ricordatevi di togliere la bacca di vaniglia.

Questa temperatura perchè il procedimento......

Leggi il seguito »