Farfalle con frutti di mare e zucchine

24 luglio 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

La pasta con i frutti di mare è da sempre un piatto molto apprezzato, specie nella stagione estiva. Qui le farfalle vengono abbinate a vongole veraci e cozze, con l’aggiunta di piccole rondelle di zucchine e un tocco di pomodorini, per dare un pizzico di essenza vegetale alla preparazione.

Procedimento :

Disporre le vongole in un piatto fondo coperte di acqua fredda per 30 minuti.

Lavare le cozze, eliminare il bisso e farle aprire in una padella ben calda coperta, con un cucchiaio di olio. Sgusciare i molluschi e tenerli da parte.

Scaldare 2 cucchiai d’olio, unirvi lo spicchio d’aglio schiacciato e lasciarlo cuocere dolcemente per un paio di minuti, poi eliminarlo.

Alzare la fiamma ed unirvi le zucchine ridotte a piccole......

Leggi il seguito »

Pappardelle estive con sparnocchi

21 luglio 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Pasta fresca, poca cipolla di Tropea, pomodorini, basilico, un profumo di limone e aglio e crostacei : ovvero un sontuoso primo piatto caratterizzato da pochi ingredienti, ma che vi assicuro non vi deluderà. Sparnocchio è il nome dialettale con cui Versilia vengono chiamate le mazzancolle.Se di piccola taglia sono gustosi e delicati come quelli più grandi ma acquistabili ad un prezzo decisamente inferiore.

Procedimento :

Lavare i pomodorini, inciderli a croce e tuffarli in acqua bollente per pochi secondi poi scolarli.

Eliminare le pelle, i semi e l’acqua dai pomodorini e tritarli grossolanamente.

Sgusciare gli sparnocchi lasciando attaccata la testa ed eliminare il filo intestinale.

Scaldare 2 cucchiai di olio in una padella a......

Leggi il seguito »

Mezze maniche alla crema di caponata, gallinella e funghi porcini

16 luglio 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

La stagione dei funghi porcini è finalmente iniziata. Un prodotto straordinario, da utilizzare in tantissime ricette. Qui viene abbinata ad un mix di verdure frullate a crema e polpa di gallinella, il tutto per condire della pasta corta.

Procedimento :

Tagliare la cipolla a velo, stufarla in un filo d’olio e tenerla da parte.

Eliminare la buccia dalla melanzana e ridurla a piccoli dadini. Ridurre a dadini anche zucchine e peperone, poi saltare in padella il tutto a fuoco medio con un cucchiaio di olio, sale e pepe per alcuni minuti.

Aggiungere un cucchiaio di succo di limone,  la polpa di pomodoro e un......

Leggi il seguito »

TAGLIATELLE all’uovo…ZUCCHINE e COZZE alla mia maniera

15 luglio 2014 - Fonte: http://lericettedimammaanatina.blogspot.com/
Ed ecco a Voi cosa ne ho fatto delle tagliatelle fatte in casa !!!!!!!!!!
Una versione molto piu  light della solita pasta "Zucchine e cozze"...ma di uguale gusto!!


INGREDIENTI:
600g di Tagliatelle
2 kg di cozze
4/5 zucchine (dipendera'dalla grandezza
2 cipolline novelle
passata di pomodoro Az Valgri'
olio evo q.b
Formaggio pecorino romano grattugiato
sale e pepe q.b
PROCEDIMENTO:
Lavare,spuntare e tagliare prima a meta' per la lunghezza ,poi  in diagonale, le zucchine..
In una casseruola imbiondire olio e cipolla,aggiungere la passata,il sale e il prezzemolo,lasciar
cuocere una decina di minuti poi aggiungere le zucchine,coprire......

Leggi il seguito »

Fusilli scarola e cicale

11 luglio 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Cicale è il nome dialettale Toscano delle canocchie, crostacei meno pregiati di gamberi e scampi, utilizzati spesso in zuppe e come in questo caso per realizzare condimenti per primi piatti. Le cicale hanno un sapore delicato e tendente al dolce, in questa ricetta sono state abbinate ad un pesto di scarola che al contrario risulta appena amarognolo.

Procedimento :

Scaldare 2 cucchiai d’olio in una casseruola, unirvi l’aglio schiacciato e lasciare cuocere a fuoco dolce per 2 minuti poi eliminarlo.

Unire la scarola tritata, dare carattere con un pizzico di peperoncino e lasciare cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti.

Tostare i pinoli.

Riunire nel vaso del......

Leggi il seguito »

Spaghetti alle vongole, rana pescatrice e pomodorini infornati

30 giugno 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Oggi vi proponiamo un piatto di spaghetti con vongole, cubetti di rana pescatrice e pomodorini tagliati gratinati in forno ricoperti da una panure aromatica.

Procedimento :

Disporre le vongole in un piatto fondo e coprirle con acqua fredda per 30 minuti.

Tagliare i pomodorini in tre fettine e distribuirli in un ampia teglia coperta di carta forno.

Mescolare il pane grattugiato con il prezzemolo e il timo, un pizzico di sale e pepe e spolverizzare con quanto ottenuto i pomodorini. Passare a gratinare nel forno a 200 gradi per circa 15 minuti.

Nel frattempo tritare lo scalogno e stufarlo in poco olio, unire la rana pescatrice......

Leggi il seguito »

Riso Venere con gamberoni e melone di Daniele Persegani

28 giugno 2014 - Fonte: http://cuciniamocondaniela.blogspot.com/
Ingredienti per 4 persone:
350 gr di riso Venere:
1 litro e mezzo di acqua bollente;
20 gamberoni;
100 gr di pancetta stesa tagliata non troppo sottile (o tarese di san gi )
2 scalogni;
1 peperone rosso;
1 melone piuttosto piccolo;
2 zucchine chiare;
1/2 bicchierino di cognac;
1 peperoncino fresco piccante;
sale,......

Leggi il seguito »

LINGUINE al CARTOCCIO

22 giugno 2014 - Fonte: http://lericettedimammaanatina.blogspot.com/
Finalmente li ho fatti....peccato non possiate sentirne il profumo....

INGREDIENTI:x 2 persone
180g.pasta tipo linguine
4 gamberoni
1 calamaro
500g.di lupini di mare(sorella povera delle vongole ma a mio avviso ancor piu'buona e profumata)
1 spicchio d'aglio tritatissimo
pomodorini AZ. Valgri'
prezzemolo tritato
olio evo q.b
mezzo bicchiere  di vino Fiano Calaluna
PROCEDIMENTO:
In un capace tegame imbiondire olio e aglio,spostare il tegame  e versare il prezzemolo,i gamberi ed
i ciuffetti del calamaro,riportare sul fuoco,schiacciare da ambo i lati le teste dei gamberi e bagnare......

Leggi il seguito »

Linguine ai frutti di mare, datterini e basilico

18 giugno 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Queste linguine sono condite con un trito di cozze, vongole sgusciate, pomodori datterini e basilico : piatto semplice e profumato, da gustarsi non troppo caldo in una bella giornata di sole.

Procedimento :

Disporre le vongole in una ciotola e coprirle di acqua fredda per 30 minuti.

Lavare le cozze eliminando il bisso e farle aprire in una padella coperta a fuoco vivo con un cucchiaio di olio e uno di vino bianco. Sgusciarle, tritarle grossolanamente e tenerle da parte.

Scolare le vongole, sciacquarle bene sotto l’acqua corrente e fare aprire anche queste con lo stesso procedimento, ma lasciarle intere dopo averle sgusciate, recuperando il liquido emesso in cottura dopo......

Leggi il seguito »

LA MIA PASTA CON LE SARDE!!!

16 giugno 2014 - Fonte: http://mollyincucina.blogspot.com/


Ancora in occasione della mia collaborazione con Gustissimo......

Leggi il seguito »