Baci di dama

1 aprile 2014 - Fonte: http://www.trattoriadamartina.com/
"Questo matrimonio non s'ha da fare", disse un tale una volta. E anche questi biscotti, in teoria, non s'hanno da fare, se uno non ha un incrollabile self control, cosa che io non ho. Tra l'altro, io senza pensare ho fatto dose piena e di questi paradisiaci biscottini, tanto amorevoli a vedersi, ma tanto infingardi quando cerchi di resistergli, ne sono venuti all'incirca 45-45 (già accoppiati9, quindi, se volete salvarvi e non volte diventare tutta ciccia e brufoli, fatene metà dose, ma, soffrirete all'idea di non averne fatti di più, non appena ne assaporerete uno: sapevatelo!!!
La ricetta è di Nanni, quinid, una garanzia!

......

Leggi il seguito »

Il profumo del …. Risotto con funghi Porcini e Castelmagno

16 gennaio 2014 - Fonte: http://www.profumodisicilia.net

Quando sono in Oltre Po amo molto andare a camminare, o a pedalare, all’aria aperta, quando non piove o scende il nebbione classico dalla zona si intende… a quello ancora non ci sono abituata, ma per raggirare il problema ci sono le vie del centro e i portici di piazza duomo tra gli antichi negozi… in un angolo nascosto c’è una vecchia drogheria con gli scaffali pieni di dolcezze, biscotti e prodotti tipici della zona… passando chiunque ne rimane estasiato e non potete non notare i grandi banconi pieni di funghi porcini secchi e di altre meraviglie che riempiono l’aria di un magico profumo di sotto bosco … Dopo una bella camminata al profumo di porcini…non c’è cosa più bella che tornare a casa e mettere sul fuoco un bel risotto ricco......

Leggi il seguito »

Ricetta di famiglia n°3: Cervella fritta

18 novembre 2013 - Fonte: http://japanthewonderland.blogspot.com/

Oggi vi propongo una ricetta che farà inorridire molti di voi: la cervella fritta. Questa frittura fa parte del famoso fritto misto alla piemontese, il piatto tradizionale dei giorni di festa. E' molto difficile stabilire quale sia la vera ricetta del fritto misto, visto che ne esistono innumerevoli varianti. Quello che sappiamo è che nel dì di festa si usava friggere in olio varie......

Leggi il seguito »

Un Fiorfiore di pasta: panissa di pasta

29 ottobre 2013 - Fonte: http://www.ilcucchiainodialice.it
Immaginate il Monferrato sul finire di settembre. Pendiii dolci, morbidi, puntellati di vigneti, grappoli bianchi e scuri pronti da cogliere per la vendemmia. Un fine settimana di inizio autunno talmente tiepido e solare da parere ancora quasi estate. Un matrimonio a cui partecipare, un castello da fiaba dal quale contemplare il giorno al tramonto. E due giorni in assoluto relax, senza pupe al seguito. Il giorno dopo il matrimonio, con Lui ci siamo aggirati per i paesini vicini e siamo finiti in una delle tante sagre del periodo. Ovviamente abbiamo sperimentato: tutti piatti rigorosamente doc del territorio. Sono rimasta conquistata dalla......

Leggi il seguito »

alla scoperta dell’Alta Langa e del Re dolce

19 ottobre 2013 - Fonte: http://www.thesweetsideofthemoon.com/



Tenerezza. Quando ho sentito dire questa parola da una delle tre organizzatrici, ancor prima di arrivare a Mango, non riuscivo davvero a capire cosa potesse avere a che fare con un blogtour. Tenera è la carne, se cotta bene, per richiami può essere......

Leggi il seguito »

Il bonèt delle Langhe piemontesi

2 ottobre 2013 - Fonte: http://www.trattoriadamartina.com/
Questo dolce era da un po' che volevo provarlo perché mi incuriosiva.
Mi incuriosiva il fatto che sia un dolce della tradizione e mi piacevano i cenni storici che ne spiegano il nome.
Il bonèt (si pronuncia bunèt) è forse il dolce più tipico del Piemonte e in particolare delle Langhe e ha origini molto antiche. Alcuni documenti ne attestano l'esistenza già nel XIII secolo! sull'origine del nome esistono più ipotesi, ma due sono quelle più accreditate. L aprima ipotesi sembra riferirsi al fatto che questo dolce veniva cotto in uno stampo a forma di bonèt ëd cusin-a, ovvero cappello da cucina o cappello da chef. La seconda ipotesi invece - quella ritenuta più plausibile soprattutto nelle Langhe, è che il bonèt si chiami così, perchè veniva servito......

Leggi il seguito »

Cheese 2013: il Paese della Cuccagna

26 settembre 2013 - Fonte: http://loveat-italy.blogspot.com/
FORMAGGIANDO | Bra e gli impavidi assaggiatori di formaggi
Esiste al mondo qualcuno, anche se raro, immune al magico potere di caglio e sale che si tramutano in formaggio. Alcuni dicono di non gradirlo, altri,......

Leggi il seguito »

Rifugio Meira Garneri

13 settembre 2013 - Fonte: http://www.saporidielisa.it/

Chi mi legge sa che non sono avvezza a recensire ristoranti, perché non è tra gli scopi di questo blog, inoltre non ne sono in grado e non mi piace farlo (diciamo che preferirei essere dall'altra parte :)). Quello che segue quindi è soltanto il racconto di una giornata, tracorsa in un luogo bellissimo, che inizialmente non ero nemmeno sicura di pubblicare, proprio per non indurre a leggerlo come fosse una recensione. Mi sono convinta......

Leggi il seguito »

Il paradiso che non conoscevo

20 giugno 2013 - Fonte: http://www.eatitmilano.it

Le notizie brutte sono quelle che vendono di più, c’è poco da fare. L’ho imparato sulla mia pelle in questi anni di lavoro, tra cronaca e non solo. Un conto, però, è il giornalismo, il mio lavoro di tutti i giorni, un altro è la passione per il cibo. Lontana dalle logiche di mercato qui posso permettermi di scrivere quello che voglio. E in questo caso, controcorrente, voglio raccontarvi di qualche bella storia che ho sentito narrare in Piemonte, a un’ora e mezza di auto da casa mia, che abito nella provincia milanese.

Avete mai sentito parlare di cooperative? Immagino di sì. Se vi dico cooperative cosa vi viene in mente? A me questo concetto non era esattamente chiaro. E soprattutto, non so perché, qualcuno mi aveva inconsciamente inculcato nel cervello che......

Leggi il seguito »

#SocialChefPiemonte Canavese

18 giugno 2013 - Fonte: http://www.eatitmilano.it
I piatti di Mariangela Susigan del Gardenia di Caluso (To)

I piatti di Mariangela Susigan del Gardenia di Caluso (To)

Qualche tempo fa mi è arrivato l’invito per una tappa di #SocialChefPiemonte organizzato dalla Borsa Internazionale del Turismo Enogastronomico con la collaborazione di Carlo Vischi. Protagonista il Canavese, la chef che ci avrebbe ospitato sarebbe stata Mariangela......

Leggi il seguito »