Pitina in brodo di polenta, la ricchezza della cucina povera è nella sua storia.

14 aprile 2015 - Fonte: https://accantoalcamino.wordpress.com
Testimonianza sul pascolo – Molait di sot, molait di sora “Una volta, in paese, gli animali venivano riuniti in due greggi diversi. Il primo raccoglieva in Pitucja le pecore e le capre di tutti quelli che vivevano più in basso della piazza, il secondo, invece, raccoglieva quelle di coloro che abitavano più in alto, fino […]...

Leggi il seguito »

Biscotti di miglio, mais e castagne

10 aprile 2015 - Fonte: http://www.dipastaimpasta.it/




Alcuni avanzi di farina da utilizzare, quando le giacenze in dispensa cominciano ad essere tante, la prima cosa che mi viene in mente da fare sono i biscotti. Così, sono riuscita a mettere insieme un mix di farine senza......

Leggi il seguito »

E due: torta salata con crema di patate al fieno, pere e Testun del fen

28 marzo 2015 - Fonte: http://www.saporidielisa.it/

Dopo la quiche di ieri, dovevo per forza aggiungere un po' di lavoro per Flavia, che se no va a finire che in questo weekend batte la fiacca! :-) Scherzi a parte, nello scorso post mi son concentrata su un discorso particolare......

Leggi il seguito »

Pistùm.

26 marzo 2015 - Fonte: https://accantoalcamino.wordpress.com
La Val Tramontina, oltre ad avere una natura incontaminata e particolare ed attirare anche un distratto turista in rilassanti escursioni, è una zona ricca di sapori e specialità culinarie e cibi della tradizione. Alcuni, dopo essere caduti nell’oblio, stanno ritrovando un ruolo importante non solo nella cucina familiare ma soprattutto durante le manifestazioni incentrate sui […]...

Leggi il seguito »

Sbrisolona dolce tipico di Mantova

20 marzo 2015 - Fonte: http://antonella-lacasettadicioccolato.blogspot.com/
  Come si fa ad andare a Mantova e non assaggiare il dolce tipico della città? Io l'ho fatto e devo dire che la Sbrisolona che ho mangiato nel Ristorante Lo Scalco Grasso era favolosa. A parte che ho mangiato divinamente, ho anche assaggiato i Tortelli di zucca, anche questa una specialità della città. La Sbrisolona mi è stata servita con un budino al cioccolato e zabaione caldo, troppo buono Se andate a Mantova andate a mangiare in questo ristorante , il servizio è ottimo ci siamo trovati molto bene. La ricetta della Sbrisolona l'ho trovata nel sito......

Leggi il seguito »

Gialletti (biscotti di mais) all’olio

20 marzo 2015 - Fonte: http://www.dipastaimpasta.it/


Una......

Leggi il seguito »

Pagnuts di fieste – Panini friulani di Pasqua

19 marzo 2015 - Fonte: http://nuvoledifarina.blogspot.com/
Pagnuts di fieste - Panini friulani di Pasqua ©http://nuvoledifarina.blogspot.it Come ogni 19 del mese, ritorna l'appuntamento con la cucina regionale e dopo aver perso lo scorso appuntamento causa problemini vari al computer oggi sono felicissima di essere rientrata nel mio gruppo di amiche. Il tema di questa volta è: i lievitati, sia dolci che salati; c'è chi li ama, chi li teme e chi li ...

Leggi il seguito »

Sbrisolona

19 marzo 2015 - Fonte: http://coccoledidolcezza.blogspot.com/

Mio padre non mi dà un briciolo di soddisfazione quando gli propongo un dolce cremoso. La cosa che non manca mai di divertire il resto della famiglia, è che lui è totalmente incapace di dire semplicemente "non mi piace perché non è il mio genere". Ogni volta fa un giro di parole degno del miglior oratore per declinare l'offerta...che io non manco mai di fargli perché mi diverte......

Leggi il seguito »

Cornbread con Sciroppo D’Acero

26 febbraio 2015 - Fonte: http://www.mentaeliquirizia.com/
Se c'è una cosa che mi piace è il profumo del pane appena sfornato, non so dire bene il perché ma prepararlo mi regala continue emozioni. A volte però, durante la settimana, il tempo sembra sempre troppo poco e così farlo diventa difficile. L'ideale sarebbe riuscire ad organizzarsi, ma ahimè in questo sono una frana e così il cornbread di oggi rappresenta una valida soluzione: è pronto in meno ...

Leggi il seguito »

Szegediner Gulasch: spezzatino di maiale con crauti.

18 febbraio 2015 - Fonte: https://accantoalcamino.wordpress.com
Szegediner Gulasch.  È il nome stor­piato dello Székely Gulyas.  La deformazione è dovuta al fatto che Szegedin è una città un­gherese, mentre pochi sanno che Szé­kely è il nome ungherese della Transilvania, oggi rumena. La caratteristi­ca dello Székely, o Szegedin, è un gu­lasch di carne di maiale con contorno di crauti. Ho trovato queste note […]...

Leggi il seguito »