Il vero tortellino in brodo secondo la ricetta originale bolognese

1 dicembre 2014 - Fonte: http://www.trattoriadamartina.com/
Tortellini bolognesi in brodo
Buon lunedì amici! Qui tempo grigio e uggioso. Voglia di piatti caldi e rinfrancanti, voglia di brodo caldo. Ultimamente mi sono dedicata molto alla sfoglia e alla preparazione di tortelli , tortellini e tortelloni e in generale un po' ai classici della cucina, perché mi sono resa conto che......

Leggi il seguito »

Modena, Territori del Gusto. La nuova guida Touring Club e Slow Food

4 novembre 2014 - Fonte: http://lilimadeleine.com

Si intitola ‘Modena, Territori del Gusto‘ la nova guida firmata Touring Club e Slow Food. Lanciata in occasione del Salone del Gusto – Terra Madre di Torino, si tratta di un nuovo modo per visitare non solo una città ma anche il suo territorio, le tradizioni, i prodotti tipici. E in un periodo dove le classiche guide cartacee sono in

The post Modena, Territori del Gusto. La nuova guida Touring Club e Slow Food appeared first on Lili Madeleine.

...

Leggi il seguito »

Gnocco fritto e coppa piacentina DOP

23 ottobre 2014 - Fonte: http://www.cappuccinoecornetto.com

gnoccofritto2Dovrei riuscire a pubblicare il post per l’ora dell’aperitivo e proverò ad ingolosirvi con le foto della ricetta di oggi : gnocco fritto accompagnato con coppa piacentina dop. Per il contest del salumificio Peveri dovevo usare la coppa piacentina dop e il miglior modo di portarla in tavola era di mangiarla in purezza con un fritto leggero......

Leggi il seguito »

Modena. Stabilire qual è il migliore maccherone al pettine con un palio

23 ottobre 2014 - Fonte: http://www.scattidigusto.it
pettine e maccheroni

pettine e maccheroni

Avete voglia di conoscere il miglior maccherone al pettine delle Valli Mirandolesi? Sarà sufficiente assistere al Palio del Pettine di San Martino Spino, poco oltre Mirandola (Modena), domenica 26 ottobre per assaggiarlo, festeggiarlo e attendere il voto della giuria popolare e di quella tecnica.

Un grande evento benefico in un territorio falcidiato dal sisma del 2012 e dal successivo......

Leggi il seguito »

Al Festival del cibo di strada di Cesena

6 ottobre 2014 - Fonte: http://vivereincucina.wordpress.com

Un’improvvisa domenica libera e un piccolo sogno diventa realtà: andare al Festival del cibo di strada di Cesena, sì! Quest’anno l’ottava edizione di un evento che attira ormai genti da ogni dove, pronte per assaggiare questo, quello e anche codesto già che ci siamo. Completamente sprovveduta come chi riceve una giornata di ferie imprevista e attesa, riesco però a centrare un buon orario di arrivo, poco prima del mezzogiorno della domenica. La piazza è piena, di stand e di persone, il sole scalda senza infastidire.
......

Leggi il seguito »

La Ciambella di Joe

7 giugno 2014 - Fonte: http://lamagiaincucina.wordpress.com

Joe alcuni anni fa è stato a Bologna per imparare la lingua italiana e già che c’era si è frequentato anche un corso di cucina italiana. Mi ha passato questa ricetta che oggi provo a fare per la prima volta.

Con una piccola modifica personale che so che vi piacerà…

Ingredienti:

  • 500 gr. di farina “00″
  • 150 gr. di burro
  • 250 gr. di zucchero
  • 3 uova
  • 2 buste di lievito da dolci
  • 1/2 l. di latte
  • 1 bacello di vaniglia

Preparazione della ciambella:

Montare le chiare d’uovo.

Far......

Leggi il seguito »

La famosa pizza fritta

31 maggio 2014 - Fonte: http://lamagiaincucina.wordpress.com

blog_di_cucina_logo_okQuella NAPOLETANA: Per averla, visto che anche io devo ricopiarla, vi rimando al sito Pensieri e Fornelli dove è spiegata molto bene.

 

Clicca per vedere lo slideshow.

Quella che vi voglio spiegare qui invece è quella romagnola:

Quella fatta con lo squacquerone, il prosciutto e la rucola è una ricetta che ho provato spesso per via del cognato romagnolo e dei suoi parenti.

......

Leggi il seguito »

Pesto modenese o Cunza

31 maggio 2014 - Fonte: http://lamagiaincucina.wordpress.com

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 gr di lardo venato tagliato a fette
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di aromi freschi: salvia, rosmarino e origano
  • 6 tigelle già pronte.

Mettete il tutto in un tritatutto e tritatelo fino a ridurlo in una crema omogenea ed il gioco è fatto!

Riempite le tigelle ancora calde con un cucchiaino di questo pesto e ….leccatevi i baffi!


Archiviato in:antipasti, href="http://lamagiaincucina.wordpress.com/Condimenti, href="http://lamagiaincucina.wordpress.com/......

Leggi il seguito »

Crescentina o tigella

31 maggio 2014 - Fonte: http://lamagiaincucina.wordpress.com

Breve storia delle Tigelle :
La Regina fra le rustiche specialità gastronomiche dell’appennino modenese, è la famosa Crescentina oggi comunemente chiamata “Tigella“. Essa rappresenta l’esempio di una consuetudine famigliare rimasta intatta nel tempo. Per conoscerne la storia bisogna rifarsi indietro nel tempo. Le tigelle erano in origine piccoli dischi composti di argilla purissima prelevata nei castagneti a notevole profondità, veniva poi miscelata con una speciale terra refrattaria si amalgamava con acqua, si confezionavano i dischi e infine temprati “cotti” nella cenere ardente. Le “crescentine” di par suo venivano impastate con: Farina......

Leggi il seguito »

Gnocco fritto e specialità romagnole

31 maggio 2014 - Fonte: http://lamagiaincucina.wordpress.com

Ecco qui una carrellata di ricette tipiche emiliano-romagnole, che vi ho citato nel precedente articolo:

  1. Tigella o Crescentina (antipasto)
  2. Pesto modenese o Cunza
  3. Gnocco fritto (antipasto)
  4. Pizza fritta
  5. Ciccioli o cicciolata

Qui......

Leggi il seguito »