Al Festival del cibo di strada di Cesena

6 ottobre 2014 - Fonte: http://vivereincucina.wordpress.com

Un’improvvisa domenica libera e un piccolo sogno diventa realtà: andare al Festival del cibo di strada di Cesena, sì! Quest’anno l’ottava edizione di un evento che attira ormai genti da ogni dove, pronte per assaggiare questo, quello e anche codesto già che ci siamo. Completamente sprovveduta come chi riceve una giornata di ferie imprevista e attesa, riesco però a centrare un buon orario di arrivo, poco prima del mezzogiorno della domenica. La piazza è piena, di stand e di persone, il sole scalda senza infastidire.
......

Leggi il seguito »

La Ciambella di Joe

7 giugno 2014 - Fonte: http://lamagiaincucina.wordpress.com

Joe alcuni anni fa è stato a Bologna per imparare la lingua italiana e già che c’era si è frequentato anche un corso di cucina italiana. Mi ha passato questa ricetta che oggi provo a fare per la prima volta.

Con una piccola modifica personale che so che vi piacerà…

Ingredienti:

  • 500 gr. di farina “00″
  • 150 gr. di burro
  • 250 gr. di zucchero
  • 3 uova
  • 2 buste di lievito da dolci
  • 1/2 l. di latte
  • 1 bacello di vaniglia

Preparazione della ciambella:

Montare le chiare d’uovo.

Far......

Leggi il seguito »

La famosa pizza fritta

31 maggio 2014 - Fonte: http://lamagiaincucina.wordpress.com

blog_di_cucina_logo_okQuella NAPOLETANA: Per averla, visto che anche io devo ricopiarla, vi rimando al sito Pensieri e Fornelli dove è spiegata molto bene.

 

Clicca per vedere lo slideshow.

Quella che vi voglio spiegare qui invece è quella romagnola:

Quella fatta con lo squacquerone, il prosciutto e la rucola è una ricetta che ho provato spesso per via del cognato romagnolo e dei suoi parenti.

......

Leggi il seguito »

Pesto modenese o Cunza

31 maggio 2014 - Fonte: http://lamagiaincucina.wordpress.com

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 gr di lardo venato tagliato a fette
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di aromi freschi: salvia, rosmarino e origano
  • 6 tigelle già pronte.

Mettete il tutto in un tritatutto e tritatelo fino a ridurlo in una crema omogenea ed il gioco è fatto!

Riempite le tigelle ancora calde con un cucchiaino di questo pesto e ….leccatevi i baffi!


Archiviato in:antipasti, href="http://lamagiaincucina.wordpress.com/Condimenti, href="http://lamagiaincucina.wordpress.com/......

Leggi il seguito »

Crescentina o tigella

31 maggio 2014 - Fonte: http://lamagiaincucina.wordpress.com

Breve storia delle Tigelle :
La Regina fra le rustiche specialità gastronomiche dell’appennino modenese, è la famosa Crescentina oggi comunemente chiamata “Tigella“. Essa rappresenta l’esempio di una consuetudine famigliare rimasta intatta nel tempo. Per conoscerne la storia bisogna rifarsi indietro nel tempo. Le tigelle erano in origine piccoli dischi composti di argilla purissima prelevata nei castagneti a notevole profondità, veniva poi miscelata con una speciale terra refrattaria si amalgamava con acqua, si confezionavano i dischi e infine temprati “cotti” nella cenere ardente. Le “crescentine” di par suo venivano impastate con: Farina......

Leggi il seguito »

Gnocco fritto e specialità romagnole

31 maggio 2014 - Fonte: http://lamagiaincucina.wordpress.com

Ecco qui una carrellata di ricette tipiche emiliano-romagnole, che vi ho citato nel precedente articolo:

  1. Tigella o Crescentina (antipasto)
  2. Pesto modenese o Cunza
  3. Gnocco fritto (antipasto)
  4. Pizza fritta
  5. Ciccioli o cicciolata

Qui......

Leggi il seguito »

Come si mangia la cicciolata

31 maggio 2014 - Fonte: http://lamagiaincucina.wordpress.com

Abbiamo ricevuto in regalo un blocco di cicciolata e non sapevo come cucinarla. I ciccioli freschi sono pressati insieme e stagionati a forma di cubotto,  un parallelepipedo di ciccioli insomma. Si usano come salume, NON si cucinano si mangiano con le Crescentine, il gnocco fritto,  con le tigelle o con la piadina. Tendenzialmente si cerca di affettarli piu’ sottilmente possibile a mano, a seconda di quanto sono pressati, perché’ a volte non si riesce ad usare l’affettatrice perché’......

Leggi il seguito »

Caseifici Aperti 2014: visite guidate nei luoghi del Parmigiano Reggiano

24 aprile 2014 - Fonte: http://lilimadeleine.com

CaseificiApertiChiunque ami il Parmigiano Reggiano alla follia (e io sono in pole position) potrà dare libero sfogo alla propria passione con Caseifici Aperti 2014, un weekend per entrare nel mondo dei produttori.

Sabato 26 e domenica 27 aprile non importa che ci sia il sole o piova: si va per formaggi. Anzi, si va......

Leggi il seguito »

Osteria dei Girasoli, per assaggiare la migliore carne di cavallo

3 aprile 2014 - Fonte: http://www.scattidigusto.it
tartare

Berkel

Culatello, aceto balsamico, carne di cavallo. L’Emilia è una terra ricca di sapori intensi e di buone tradizioni. E di persone autentiche. Lo dico anche perché ho conosciuto Franco “Frank” Cerrato. Siamo a Sassuolo, provincia di Modena, che brilla più per l’economia industriale che per il prestigio degli edifici. Ma Franco 8 anni fa ha fatto una scelta precisa, spostando qui la sede della sua......

Leggi il seguito »

Under 28, pranzi da Bottura a 120 € e sconti in Emilia Romagna

28 febbraio 2014 - Fonte: http://www.scattidigusto.it
prosciutto Spigaroli

dumpling cotechino lenticchie

Avete meno di 28 anni?

Siete hungry and foolish [cit.] ma soprattutto hungry?

Allora vi conviene trovarvi in Emilia Romagna dal 2 al 16 marzo.

Slow Food Modena, in collaborazione con Slow Food Emilia Romagna, rilancia le Settimane del Gusto. L’iniziativa, la cui ultima edizione è stata nel 2011, offre ai giovini gourmet la possibilità di mangiare......

Leggi il seguito »