Torta all’ananas, olio e cannella

20 febbraio 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Se avete poco tempo per preparare un dolce, questa ricetta fa al caso vostro. Il tempo di scaldare il forno, una veloce preparazione dei pochi ingredienti e poco più di mezz’ora di cottura per una torta soffice e profumata, tra l’altro senza latticini, presente nella sezione la cucina intollerante : ricette per allergici al lattosio.

Procedimento :

Preriscaldare il forno a 170 gradi.

Coprire con un foglio di carta forno bagnato e strizzato il fondo della tortiera e distribuirvi a raggiera le fette di ananas.

Amalgamare con una forchetta 4 cucchiai......

Leggi il seguito »

Un profitterol tutto nuovo per le Strade della mozzarella

19 febbraio 2014 - Fonte: http://www.cookandthecity.it

pasta coverQuest’anno cambio genere.

Vi ricordate le idee dell’anno scorso? A me erano piaciute davvero tanto. Sfiziose, divertenti, moderne.

Questa volta vado invece sul classico. Insomma, si fa per dire.

Ho visto molto raramente......

Leggi il seguito »

Crema catalana

18 febbraio 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

La crema catalana è un classico dessert al quale difficilmente si riesce a resistere. Non è particolarmente difficile da preparare, il consiglio è quello di dotarsi del bruciatore alimentare per caramellare lo zucchero sulla superficie e ottenere la crosticina croccante caratteristica fondamentale della crema catalana.

Procedimento

Tagliate la scorza di un limone facendo attenzione a non tagliare anche la parte bianca (amara).

Versate il latte e la panna in una casseruola, facendo attenzione a tenere da parte un bicchierino di latte che servirà successivamente per sciogliere la maizena.

Unite nel pentolino la scorza di limone e la stecca di cannella e portate dolcemente a ebollizione.

Spegnete il fuoco ed eliminate la cannella e la......

Leggi il seguito »

La torta del 3 dell’interno 8

17 febbraio 2014 - Fonte: http://lacucinadiesme.blogspot.com/
Durante la settimana la nostra colazione è rapida, veloce e solitaria. Tempi di uscita da casa diversi non ci danno altra possibilità e di conseguenza  nella mia cucina sono molto richiesti i biscotti, golosi ma anche velocissimi da mangiare. Ma fortunatamente esiste il fine settimana. Il venerdì sera adoro infornare un bel dolce da gustare tutti insieme nelle due colazioni del week end, quando non solo l’orologio non viene considerato, ma soprattutto quando il piacere è nello stare tutti e tre seduti ad una  tavola imbandita per darci il buongiorno. Seduti  tranquilli e rilassati  accanto ad una tazza di the o di  latte e a una fetta di torta, una di quelle semplici, quelle che vengono chiamate “da credenza”…. semplice......

Leggi il seguito »

Torta di mele alla frutta secca

17 febbraio 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

L’ennesima torta di mele, questa volta preparata con tre tipi di frutta secca( mandorle, nocciole e pinoli) e con una crema a base di uova e latte di soia. Non contiene latticini, la trovate anche nella sezione La cucina intollerante: Ricette per allergici al lattosio.

Procedimento :

Con una forchetta lavorare la margarina con 100grammi di zucchero in un ampia ciotola fino ad ottenere una consistenza pomatosa, unire 1 uovo e successivamente un tuorlo mescolando il tutto.

Mescolare la farina tipo 0 con le mandorle......

Leggi il seguito »

Castagnole di Città del Castello.

16 febbraio 2014 - Fonte: http://lacucinadisusana.blogspot.com/
Ingredienti: per 4 persone
Per la preparazione:
Farina per dolci 400 g
Uova 4
Zucchero semolato 40 g
Olio extra vergine di oliva 20 g
Burro fuso 20 g
Liquore all'anice 30 g
Scorza di limone grattugiata 1/2 limone
sale 3 g
Lievito per dolci 1 bustina
Alchemes qb
Miele qb
Zucchero a velo qb
Per friggere:
Olio extra vergine di oliva qbUna ricetta tipica del Carnevale: le castagnole fritte della Città di Castello.......

Leggi il seguito »

Frittelle con uvette e pere.

16 febbraio 2014 - Fonte: http://lacucinadisusana.blogspot.com/
Ingredienti: per 4 persone
500 g di farina 00
80 g di zucchero semolato
3 uova a temperatura ambiente
80 g di uvetta ammollata
80 g di pinoli già pelati
25 g di lievito di birra
3 pere
4 cucchiai di grappa
3 dl di latte
1 limone non trattato
1 pizzico di sale
olio di semi di arachide
Il Carnevale è la festa più allegra dell'anno, quella durante la quale è lecito lasciarsi andare a piccole follie.......

Leggi il seguito »

Zeppole

16 febbraio 2014 - Fonte: http://buonericettedelmondo.blogspot.com/
Ci vuole un pò di tempo e pazienza per preparare queste zeppole, ma ne vale le pena!

zeppoleIngredienti per 6 persone
70 gr.di burro
150 gr di farina
40 gr di zucchero
30......

Leggi il seguito »

La castagna in cucina.

13 febbraio 2014 - Fonte: http://lacucinadisusana.blogspot.com/

Le Castagne, che appartengono alla categoria della frutta farinosa, non sono propriamente un frutto, in quanto i frutti del castagno sono i ricci.

Presentano una forma particolare, essendo tonde su un lato e piatte dall'altro; la polpa, color crema, è ricoperta da una pellicola marrone scuro-bruno ed è racchiusa in un guscio spesso e semimorbido color marrone scuro, esternamente lucido.

Le castagne, che tanto ci piaccio e gustiamo come caldarroste, magari accompagnate da un buon bicchiere di vino rosso, in cui possono anche essere bagnate, sono i semi del castagno, semi ricchi di carboidrati e sali minerali come il potassio, il calcio, il ferro, il sodio, il magnesio, il fosforo e il cloro, ma anche di fibre, proteine e vitamine C, PP oltre che le vitamine......

Leggi il seguito »

Budino di castagne con sciroppo di zenzero.

13 febbraio 2014 - Fonte: http://lacucinadisusana.blogspot.com/

Ingredienti: per 4 persone

450 g di castagne
360 g di zucchero
20 g di zenzero
3 uova grosse
4 dl di latte

La castagna è un alimento sano e molto nutriente. A differenza dei frutti a polpa (mele, pesche, …), la castagna fresca ha un contenuto d'acqua del 50% circa (secca del 10%), un contenuto calorico di 200 kcal ogni 100 g (secca 350Kcal/100 g), un buon contenuto di fibra (7-8%), un eccellente apporto di glucidi zuccherini e amilacei (35% circa), un discreto contenuto di proteine di qualità, una bassa percentuale di grassi (3 g/1 hg), un'alta percentuale di potassio, altri sali minerali......

Leggi il seguito »