Torta cremosa di pere e lamponi

22 agosto 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Questa torta è composta da una base di speculos, tipici biscotti secchi belgi, sostituibili con biscotti tipo Digestive, da gelatina  di pere a dadini cotte con zucchero e timo, da una crema pasticciera arricchita con panna montata, un leggero velo di cioccolato bianco, lamponi e ancra fettine di pera. Se apprezzate i dolci al cucchiaio ma cercate qualcosa di più semplice, potete preparare questa mousse al cioccolato e caffè.

Procedimento :

Sbucciare le pere, tagliarle in quarti e poi a fettine sottili.

Ammollare 4 grammi di gelatina in acqua fredda.

Cuocerle per 15 minuti con 80 grammi di zucchero e un cucchiaino di timo essiccato,......

Leggi il seguito »

Crostata al cocco e mandorla con ganache al cioccolato

20 agosto 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

La crostata al cocco e mandorla con ganache al cioccolato è una dolce la cui ricetta originale è di Luca Montersino, uno dei più famosi pasticceri italiani per la sua bravura. Questa crostata vi stupirà per la sua dolcezza e l’equilibrio dei sapori.

Procedimento

Preparate la pasta frolla. Mescolate i tuorli con lo zucchero, quindi unite il burro a fiocchetti a temperatura ambiente.

Con la farina formate una fontana e versateci al centro il composto con le uova e il burro. Prendete progressivamente la farina dai lati della fontana e impastate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Se non vi dovesse servire tutta la farina, non la dovete aggiungere necessariamente tutta.

Formate una palla con l’impasto e mettetela in frigo......

Leggi il seguito »

Tartellette alla crema e mirtilli

19 agosto 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Una preparazione classica queste tartellette alla crema con i mirtilli. Potete anche utilizzare i mirtilli coltivati, ma se riuscite a reperire quelli di bosco questi dolcetti avranno un sapore delizioso. In questa ricetta sono stati utilizzati mirtilli dell’ Abetone, nota località montana della Toscana.

Procedimento :

Portate ad ebollizione il latte con meta dello zucchero, spegnere e aggiungere in infusione la scorza di limone.

Sbattere i tuorli con il resto dello zucchero, incorporare la farina e filtrarvi sopra il latte.

Rimettere tutto in una casseruola e far addensare mescolando con la frusta fino ad ottenere una crema omogenea e vellutata. Versarla in un recipiente freddo.

Imburrare 6 stampini da crostatina dentellati da 12......

Leggi il seguito »

Salame di cioccolato.

18 agosto 2014 - Fonte: http://lacucinadisusana.blogspot.com/

Ingredienti: per 4 persone

120 g di cioccolato fondente
130 g di biscotti secchi
70 g di burro
50 g di zucchero semolato
30 g di zucchero a velo
1 uovo

Bianco, al latte, alle nocciole o fondente… chi può resistere alla bontà del cioccolato? Conosciuto dagli Aztechi come afrodisiaco e tonico, ora possiamo dire che il cioccolato, in particolare il burro di cacao che lo compone, ha molteplici implicazioni sulla salute e il benessere.

......

Leggi il seguito »

La torta Sacher è la torta al cioccolato per antonomasia più conosciuta e apprezzata al mondo.

18 agosto 2014 - Fonte: http://lacucinadisusana.blogspot.com/

Ingredienti: per 8 persone

150 g di farina tipo 00
150 g di burro
150 g di zucchero semolato
5 uova
300 g di cioccolato fondente
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 bustina di vanillina
150 g di confettura di albicocche
2 cucchiai di latte
100 g di zucchero a velo
burro per lo stampo
farina per lo stampo

L'invenzione della Sachertorte risale al periodo della Restaurazione, quando alle dipendenze dell'allora Ministro degli esteri austriaco Klemens von Metternich vi era il giovane pasticcere Franz Sacher, il quale amava particolarmente il cioccolato.

......

Leggi il seguito »

Tortino strudel di more

17 agosto 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Questo tortino strudel al ripieno di more è un dolce molto particolare, ma allo stesso tempo semplicissimo. Solo pochi ingredienti per valorizzare al meglio il gusto delle more. Se vi dovessero rimanere un pò di more potete prepararci anche delle meravigliose crostatine alla crema.

Procedimento

Prima di tutto preparate la frolla: mescolate farina e zucchero e aggiungete il burro a temperatura ambiente tagliato a dadini. Amalgamate a mano o in un mixer a lame fino ad ottenere un composto a briciole.

A quel punto, aggiungete le uova e impastate fino a quando l’impasto non sarà liscio e omogeneo. Fatene un panetto, avvolgetelo nella pellicola alimentare......

Leggi il seguito »

Budini all’arancia con cioccolato fondente.

17 agosto 2014 - Fonte: http://lacucinadisusana.blogspot.com/

Ingredienti: per 6 persone

175 g di farina tipo 00
120 g di burro
100 g di zucchero
3 arance non trattate
2 uova
1/2 cucchiaino di lievito in polvere
100 g di cioccolato fondente
burro per gli stampini

Come tutti sanno le arance sono un 'ottima fonte di vitamina C; questa vitamina ha molteplici proprietà in grado di apportare vari benefici al nostro organismo a vari livelli. Rafforza il sistema immunitario contro l'attività di virus ( soprattutto nella stagione invernale ) e batteri, previene l'insorgere di disturbi cardiovascolari e, grazie alle sue proprietà antiossidanti, combatte l'attività dei radicali liberi.......

Leggi il seguito »

Buccellato con crema inglese e fragoline di bosco.

17 agosto 2014 - Fonte: http://lacucinadisusana.blogspot.com/

Ingredienti: per 4 persone

1 pane buccellato di 250 g
fragoline di bosco
zucchero a velo

Il Buccellato di Lucca deriva il proprio nome dal latino buccella, ovvero boccone: per gli antichi romani il buccellatum era un pane rotondo formato da una corona di panini ovvero buccellae. Anche il moderno Buccellato di Lucca, in origine, presentava infatti una forma a ciambella e veniva portato dai lucchesi sulle proprie mense come dolce domenicale recandolo inserito dalla mano all'altezza dell'avambraccio, dopo aver assistito alla Messa. Oggi si trova anche in forma dritta, più comoda al trasporto all'interno di un sacchetto.

......

Leggi il seguito »

Bavarese di pesche e lime

14 agosto 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Un dolce fresco e cremoso, ideale per la stagione attuale.

Procedimento :

Per la base sminuzzare finemente gli amaretti e impastarli con il burro a temperatura ambiente e lo zucchero a velo per ottenere un composto omogeneo. Coprire la base di uno stampo a cerniera mobile con un foglio di carta forno, chiudere la cerniera e rivestire il fondo con il composto preparato livellandolo uniformemente. Trasferire la tortiera in frigorifero.

Portare ad ebollizione il latte , profumarlo con la scorza dei lime grattugiata, togliere dal fuoco e lasciare in infusione per 15 minuti.

Sbucciare le pesche, ridurle a dadini e farle cuocere con 50 grammi di zucchero per circa 15 minuti.

Ammollare la gelatina in acqua fredda.

Sbattere i tuorli con......

Leggi il seguito »

La cucina palestinese ha radici e tradizioni antiche.

12 agosto 2014 - Fonte: http://lacucinadisusana.blogspot.com/

La Palestina ha radici e tradizioni antiche, che affondano ai tempi della splendente Civiltà arabo-islamica e che sono diffuse in tutto il Vicino Oriente. Radici di cui Israele, negli anni, si è mano a mano appropriata, spacciandole come proprie (cosa improbabile, visto che Israele è stato creato nel 1948 prevalentemente da immigrati previenti dall’Europa orientale).

A chiunque abbia visitato lo Stato ebraico, sarà balzato agli occhi come, tra le "ricette della tradizione israeliana", vengano annoverati piatti squisitamente palestinesi o vicino-mediorientali.

......

Leggi il seguito »