Brioches sofficissime – L’ ora della merenda!

20 ottobre 2014 - Fonte: http://lacuocainvisibile.blogspot.com/

Sta per arrivare l'ora della merenda e a casa mia non manca mai il dolcino......

Leggi il seguito »

Biscotti al farro, cacao e mandorle tostate

20 ottobre 2014 - Fonte: http://lacuocainvisibile.blogspot.com/

In fatto di dolci sono molto volubile. Ci sono periodi in cui detesto i dolci rustici, altri in cui prepararli mi fa sentire bene...l'odore che sprigionano sa di buono, di caldo, di casa, di armonia e serenità. Molto probabilmente dipende tutto dall'umore e......

Leggi il seguito »

Crema bruciata alla vaniglia

20 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

L a crema bruciata è la denominazione italiana di uno dei dolci al cucchiaio francesi più famosi al mondo, la créme brulée. Una ricetta con pochissimi ingredienti, che necessita solo di un pizzico di attenzione e di una lenta cottura in forno a bagnomaria.

Procedimento

Preriscaldare il forno a 170 gradi.

Scaldare la panna in un pentolino assieme ai semi di vaniglia, raschiati dalla bacca incisa con un coltellino. Unire anche la bacca e lasciare in infusione per 10 minuti.

Nel frattempo montare i tuorli con le fruste elettriche unendo progressivamente lo zucchero semolato, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

Filtrare sopra le uova la panna e mescolare delicatamente con una frusta.

Distribuire il tutto in 6 stampini......

Leggi il seguito »

PINK OMBRE CAKE

18 ottobre 2014 - Fonte: http://www.fragolosi.it

Nessuna immagine per questa ricettaIngredienti per 6 -8 persone
Per le basi:
2 vasetti di yogurt alla vaniglia da 125 g, 6 vasetti di farina 00 (o 4 vasetti di farina e 2 di maizena), 6 uova, 1 bustina di lievito chimico, 3 vasetti e mezzo di zucchero, 1 cucchiaino di estratto puro di vaniglia, 2 vasetti di olio di semi di girasole, 2 cucchiai di rhum (facoltativo), 1 pizzico di sale.
Per colorare: colorante alimentare rosa in gel.......

Leggi il seguito »

TOPPING AL CAFFÈ PER CUPCAKES

17 ottobre 2014 - Fonte: http://www.fragolosi.it

Nessuna immagine per questa ricettaIngredienti per guarnire 12 cupcakes:
125 g di mascarpone, 60 g di zucchero a velo, q.b. di caffè solubile.
Per decorare:
100 g di cioccolato fondente fuso, 12 chicchi di caffè al cioccolato.

Preparazione:
In una ciotola mescolare il mascarpone assieme allo zucchero a velo.
Unire il caffè solubile (la quantità dipende dal proprio gusto e dalle......

Leggi il seguito »

Crostata di ricotta, mela e arance

16 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Una golosa crema di ricotta caratterizza questa classica torta, profumata dall’arancia e da sottili fettina di mela al naturale.

Procedimento

In una ciotola mescolare il burro con 80 grammi di zucchero, poi incorporare un uovo e un tuorlo.

Unire progressivamente la farina setacciata, mescolando prima con un cucchiaio di legno e successivamente impastando con le mani, fino ad ottenere una pasta frolla. Formare una palla e porla in frigo coperta.

Scaldare il latte con la panna, unire la scorza grattugiata di un’ arancia e lasciare in infusione per 10 minuti.

Con una frusta montare leggermente 3 uova con 100 grammi di zucchero, poi incorporare la maizena e la ricotta, entrambe setacciate.

Filtrare il latte e la panna sopra......

Leggi il seguito »

Rose di mela

14 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Le rose di mela sono dei dolcetti molto scenografici, ma facili da preparare. Sono particolarmente adatte per la merenda dei bambini, ma vedrete che anche gli adulti non li disdegneranno di certo.

Procedimento

Lavate le mele e privatele del torsolo, quindi tagliatele a metà e dopo in quarti. Ricavate da ciascun quarto delle fettine sottili e di uguale dimensione. Non dovete sbucciare le mele.

Mettete le fettine di mela in acqua con succo di limone, affinché non anneriscano.

Versate i 300 ml di acqua in un pentolino e metteteci lo zucchero semolato. Una volta che l’acqua sarà arrivata a bollore, tuffateci dentro le fettine di mela e fatele stare per qualche minuto, giusto il tempo di ammorbidirsi.

Scolate le mele con una schiumarola......

Leggi il seguito »

La torta dei 18 !

14 ottobre 2014 - Fonte: http://lacucinadiesme.blogspot.com/
Lunedì festa grande per la mia piccola grande neo diciottenne! Mia figlia è nata alle 13.25, per cui abbiamo deciso di iniziare i festeggiamenti stando a pranzo a casa tutti insieme (evento eccezionale, capita solo nei week end) e proprio per il pranzo la sua mammina le ha preparato oltre alle sue pietanze preferite, questa torta forse un po’ infantile, ma tanto golosa e tanto allegra. Una torta che fa festa solo a guardarla e poi sopra c’erano 18 candeline a stelo multicolori!  La sera, la festa è proseguita a cena fuori con nonna, madrina, zii e cugini e altra torta e altre candeline …ma non è finita qui perché sabato sera si festeggerà ancora, ma senza grandi, questa volta......

Leggi il seguito »

Bavarese al cioccolato, nocciole e amaretti

13 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ricettedellanonna.net

Oggi vi proponiamo una cremosa bavarese di cioccolato, arricchita da una base di cialda con granella di nocciole e guarnita con amaretti, interi e sbriciolati.

Procedimento :

Preriscaldare il forno a 200 gradi

Separare le uova, tenere i tuorli da parte e sbattere gli albumi con una frusta, montandoli parzialmente, poi incorporare successivamente lo zucchero a velo, il burro fuso, la maizena e il succo di limone.

Stendere l’impasto sopra una teglia da 30 centimetri coperta di carta forno e passarla nel forno caldo per circa 10 minuti, finché i bordi non diventano marroncini. Estrarre dal forno e lasciare raffreddare.

Scaldare il latte ed unirvi la vanillina.

Ammollare la gelatina in acqua fredda

Sbattere i tuorli con......

Leggi il seguito »

Clafoutis di ciliegie.

12 ottobre 2014 - Fonte: http://lacucinadisusana.blogspot.com/

Ingredienti: per 4 persone.

600 g di ciliegie
100 g di farina
50 g di zucchero
3 uova
2 dl di panna
1 dl di latte
10 g di burro
zucchero a velo
1 pizzico di sale

La ciliegia fresca ha proprietà depurative e disintossicanti, oltre a quelle diuretiche  e lassative che fanno della ciliegia un frutto molto utile in caso di gonfiore a livello addominale. Grazie alla presenza dei flavonoidi, in combinazione con le vitamine A e C, l'assunzione di ciliegie stimola la produzione di collagene, apportando così innumerevoli benefici alla nostra pelle.

......

Leggi il seguito »