Tartare di manzo

16 aprile 2014 - Fonte: http://labelleauberge.blogspot.com/search/label/cucina
TARTARE DI MANZO CHEZ LA BELLE AUBERGE Non che voglia insegnare ai gatti ad arrampicarsi, né che occorra la scienza infusa per preparare una tartare di manzo, ma questa è la maniera in cui la presento io. Occorre una buona carne, magari piemontese, ben frollata. Dopo averla battuta al coltello, la metto in una ciotola e la condisco con una lacrima di olio extravergine del Garda, profumandola ...

Leggi il seguito »

COME UTILIZZARE LO SPUMANTE AVANZATO,ORMAI PRIVO DI BOLLICINE

15 aprile 2014 - Fonte: http://www.fragolosi.it
Alcuni dei consigli presenti provengono da suggerimenti tramandati da generazione in generazione, altri sono stati raccolti tramite un processo di “passaparola”. Leggi il nostro consiglio su come utilizzare lo spumante avanzato, ormai privo di bollicine. Buona lettura! Come utilizzare lo spumante avanzato, ormai privo di bollicine: Adoperarlo al posto del vino bianco per sfumare le carni, il risotto o altro. In alternativa, versare lo spumante nelle vaschette del ghiaccio e porlo nel freezer a congelare....

Leggi il seguito »

Shirataki di konjac con curry di gamberi

15 aprile 2014 - Fonte: http://labelleauberge.blogspot.com/search/label/cucina
Altra versione, leggermente più speziata, degli spaghetti di konjac. Pare che questa "finta pasta" stia conoscendo un successo commerciale incredibile perché l'altro giorno, tornata al supermercato, ho visto lo scaffale desolatamente vuoto. In questa ricetta ho aggiunto due ingredienti primaverili, le taccole e i piselli, e per rendere tutto più frizzante ho insaporito con della polvere di curry...

Leggi il seguito »

Fave e funghi – Maestro Martino “Il Libro de Arte Coquinaria”

14 aprile 2014 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it
fave baccelli
“Il Libro de Arte Coquinaria”
Fave piene
Fave fresche con brodo di carne
Herbe con lacte d’amandole
Herbe senza lacte
Fonghi
Altro modo di acconciare gli detti fonghi
***Le fave e la festa......

Leggi il seguito »

Zuppa all’acetosa

14 aprile 2014 - Fonte: http://labelleauberge.blogspot.com/search/label/cucina
L'acetosa (Rumex acetosa) o erba brusca, è una pianta erbacea perenne provvista di una grossa radice dalla quale, in primavera, si sviluppa un fusto eretto, semplice o poco ramificato di colore rossastro, che può raggiungere l'altezza di un metro.La pianta contiene vitamina C, ossalato di ferro, acido ossalico e ferro. Ho in giardino l'acetosa da parecchi anni e ogni primavera raccolgo le ...

Leggi il seguito »

Marmellata di arance, carote e tè al limone

13 aprile 2014 - Fonte: http://justafiveoclocktea.unadonna.it
Una conserva originale, impreziosita dalla presenza del tè verde al limone. L'ideale da spalmare a colazione o per ottime crostate e scoprite come riciclare la scorza di arance Continua a leggere...

Leggi il seguito »

Tartufi al Cocco

13 aprile 2014 - Fonte: http://www.ricettariodicasa.it
Tartufi al Cocco

Questa semplicissima ricetta dei Tartufi al Cocco, proviene direttamente dal ricettario di mia madre… potete vedere la foto con il testo scritto a penna da mamma!!! Non è una ricetta che ricordo abbia fatto spesso ma vi garantisco che sono buoni e … Continua...

The post Tartufi al Cocco appeared first on ......

Leggi il seguito »

Shirataki di konjac con i gamberi

11 aprile 2014 - Fonte: http://labelleauberge.blogspot.com/search/label/cucina
Gli shirataki di konjac sono una mia recente scoperta; visti sullo scaffale del supermercato e letto che contengono pochissime calorie, li ho messi immediatamente nel carrello della spesa. Gli shirataki (leggo su wikipedia) sono un tipo di spaghetti ricavati dalla radice del konjac, pianta nativa della zona subtropicale temperata asiatica. Hanno un basso contenuto di carboidrati e di calorie e...

Leggi il seguito »

Open Lssoni per Boffi

10 aprile 2014 - Fonte: http://arredoeconvivio.com
......

Leggi il seguito »

Polpette di tacchino in salsa al curry e cocco

10 aprile 2014 - Fonte: http://labelleauberge.blogspot.com/search/label/cucina
Sono una grande appassionata delle polpette: penso che le loro declinazioni siano infinite; basta cambiare un ingrediente o il tipo di carne utilizzato ed ecco arrivare in tavola un piatto sempre nuovo e appagante. In questo caso, sono molto soddisfatta del risultato: avevo un pezzo di fesa di tacchino avanzato da una precedente preparazione, insufficiente a sfamare tutta la famiglia. Ho pensato...

Leggi il seguito »