Knödel o Canederli con lo Speck

25 novembre 2014 - Fonte: http://www.profumodisicilia.net

Iniziano i primi freddi anche qui in oltre po, ho proprio voglia di qualcosa di caldo e succulento da portare in tavola, qualcosa che sappia di montagna, di neve, un piatto fumante dal gusto morbido e coccoloso… come i canederli altoatesini!!!!
G. ha ricevuto in dono da un vero fornaio della zona del buon pane bianco, preparato come si faceva una volta, ma dato che io avevo già cotto in casa anche il mio pane di semola e il frizzer era strapieno di: gnocchi, sofficini pane per hamburger e chi più ne ha più ne metà, non siamo riusciti a consumarlo fresco per tempo, ma mi dispiaceva buttarlo via sopratutto per il gesto cosi carino di questo anziano signore, non avendo animali in casa o una grattugia adatta a fare il pangrattato una volta ben......

Leggi il seguito »

Filone Tutto Semola con Pasta Madre

15 novembre 2014 - Fonte: http://www.profumodisicilia.net

Amo il pane di semola… fà parte della tradizione alimentare della mia terra, quando sono li non ne sento la mancanza perché tutti i fornai lo preparano regolarmente, anche più volte al giorno, anche al supermercato si trova già pronto in grosse pagnotte già tagliate in comode fette pronte all’uso. Ma qui a Voghera la metà del pane che producono i panettieri è di farina bianca super raffinata dal sapore per i miei gusti un po anonimo, sarà il clima, sarà la lavorazione ma mezz’ora dopo averlo comprato è già gomma piuma ideale per dare da mangiare alle carpe del laghetto, ed ecco che forse il pane per i tost risulta più goloso.
Appena riavuto un forno (fornetto) funzionante,......

Leggi il seguito »

Quanti modi di fare e rifare Caronsei o Casoncelli

9 novembre 2014 - Fonte: http://sciroppodimirtilliepiccoliequilibri.blogspot.com/

Con Quanti modi di fare e rifare siamo andati da Nadia per fare una ricetta tipica della zona orientale della Lombardia i Caronsei o Casoncelli. E’ una tipologia di raviolo con molte varianti che cambiano da località a località e da casa a casa. La base della pasta è pressoché la stessa, ciò che cambia è il ripieno e la forma. Ci sono ripieni più “poveri” con pane, parmigiano, aglio, prezzemolo o altra verdura a foglia a ripieni più “ricchi” con carne di manzo o suino o/e salumi, pane, verdure a......

Leggi il seguito »

Pasta con Broccolo Romanesco

6 novembre 2014 - Fonte: http://www.profumodisicilia.net

L’autunno e l’inverno sono le stagioni di broccoli, cavoli e cavoletti… se ne trovano di mille qualità e specie ognuno dalla sua regione, con il suo sapore più o meno deciso. Io li mangio sempre volentieri, anche semplicemente lessati e conditi con poco olio, una macinata di pepe nero e qualche fogliolina di erba aromatica per gustarli al meglio, ne tengo sempre un po di scorta in frigo per preparare zuppe o vellutate aggiungendo delle semplici verdure come: sedano, patate e carote.
Facendo la spesa qualche giorno fà tra il banchi della frutta tra i mille cavoli e cavoletti c’era il broccolo romanesco, G. incuriosito prima dalla sua forma a rosetta mi ha chiesto che......

Leggi il seguito »

Fregnacce alla sabinese

3 novembre 2014 - Fonte: http://sciroppodimirtilliepiccoliequilibri.blogspot.com/
Le fregnacce sono un tipo di pasta fatta a mano molto comune nella zona della Sabina, composta di farina di grano duro ed acqua, nella versione più “ricca” con le uova (metà acqua e metà uova), che vengono tagliate in modo irregolare simile ai maltagliati. Nel dialetto romanesco fregnaccia vuol dire: una sciocchezza, una cosa di poco valore; il nome dato a questa pasta è proprio ad indicare la povertà degli ingredienti e la facilità della preparazione. Il condimento caratteristico alla sabinese è un sugo di olive nere e l’aggiunta di funghi misti specialmente in autunno. Io ho fatto la versione solo acqua e farina che è la pasta che preferisco, e l’ho condita con un......

Leggi il seguito »

Come “La focaccia di Recco”

1 novembre 2014 - Fonte: http://www.senzapanna.it/
Autunno tempo di feste, la prima, HAlloween  è appena passata e già si parla delle prossime. San Martino, per  assaggiare il vino nuovo, Santa  Barbara protettrice di noi geologi, santa Lucia che porta  i primi regali, l'8 dicembre  e via  di seguito.........

Leggi il seguito »

Zuppa di Verza e Salsicce in attesa di partire per una splendida esperienza!

27 ottobre 2014 - Fonte: http://www.mentaecioccolato.com/


Siamo a lunedì, inizia una nuova settimana, l'ultima di ottobre. Nei prossimi giorni mi aspetta un'esperienza che mi fa sentire così emozionata che non ne avete idea. Ve ne avevo già parlato qui e finalmente domani si parte. Devo ancora fare la valigia e nemmeno so cosa infilarci dentro!!
Farà caldo, freddo, fresco... non so, ora mi metto davanti......

Leggi il seguito »

Pollo in porchetta al finocchio selvatico

22 ottobre 2014 - Fonte: http://filafilastrocca3.blogspot.com/

Cosa c'entra il pollo con la piccola suina menzionata nel titolo?
Niente dal punto di vista zoologico, ma molto da quello gastronomico, dal momento che questa ricetta, che io ho ripreso dalla cucina umbra, data la provenienza orvietana della famiglia di mio marito, richiama il modo di cucinare la famosa porchetta, onnipresente nelle fiere e dovunque si possa reperire una robusta merenda.......

Leggi il seguito »

Maltagliati con fagioli

16 ottobre 2014 - Fonte: http://sciroppodimirtilliepiccoliequilibri.blogspot.com/
Lo spunto per questi Maltagliati con i fagioli viene da Elena dalle sue Lacne e fagioli, una minestra tipica di Sezze Romano località in provincia di Latina, costituita appunto da dei maltagliati di farina e acqua che si uniscono ai fagioli. La cosa che mi aveva colpito della ricetta di Elena era il non tenere in acqua per una notte i fagioli secchi e soprattutto quel pesto composto di rosmarino, finocchio selvatico, aglio, olive e pomodori pelati. ......

Leggi il seguito »

Agnolotti alla piemontese con prosciutto cotto Lenti & Lode Cuore spinaci e coste

16 ottobre 2014 - Fonte: http://lacuocaeclettica.blogspot.com/
Agnolotti alla piemontese 18

Questo è un post molto speciale, il motivo è presto spiegato.Di solito, le ricette che vi propongo, hanno un significato particolare per me, e nascono da un ricordo, un'emozione, da un momento di felicità, dalla voglia di condividere un piatto che amo molto.......

Leggi il seguito »