Scarcitti con sugo di maiale

19 gennaio 2015 - Fonte: http://sciroppodimirtilliepiccoliequilibri.blogspot.com/
Uno dei primi piatti che conobbi durante gli anni delle mie vacanze in Abruzzo, in un paesino vicino a L’Aquila, furono gli “Scarcitti al sugo”. Vale a dire straccetti di pasta fatti di acqua e farina, particolarmente ruvidi e porosi, conditi con dei sughi robusti e corposi a base di carne di pecora o di castrato o di maiale; poi spolverati con abbondante pecorino abruzzese. Un piatto non leggero dal sapore antico, adatto per i mesi invernali; dove il freddo si fa sentire.Come si può vedere nel blog amo molto le paste composte semplicemente......

Leggi il seguito »

Le seadas di Roberto Murgia

19 gennaio 2015 - Fonte: http://www.senzapanna.it/
seadas fresche da  friggere in bianco/nero
Fare le seadas non è un'impresa  impossibile. Se si ha una ricetta originale, ottimi ingredienti, un maestro competente......

Leggi il seguito »

Coda gustosa

17 gennaio 2015 - Fonte: http://www.saporidicasamia.com/


......

Leggi il seguito »

Cassoeula lodigiana

16 gennaio 2015 - Fonte: http://kucinadikiara.blogspot.com/
Piatti in porcellana Store Montemaggi......

Leggi il seguito »

Tacconelli al Basilico per la Zuppa di Borlotti

15 gennaio 2015 - Fonte: http://www.profumodisicilia.net

Per chi non li conoscesse i tacconelli sono un tipico formato di pasta fatta in casa abruzzese: piccole losanghe di pasta di semola o all’uovo che vendono usate nelle zuppe di legumi ma anche servite con sughi a base di pesce; fino a qualche anno fà non sapevo neanche cosa fossero, finchè i miei non le portarono da un loro viaggio in questa bellissima terra ed ecco che nacque un amore tra me, la pasta e i legumi, posso sentire le mie papille gustative che mentre scrivo si arricciano ripensando al loro magico sapore, cucchiaiata dopo cucchiaiata!
I tacconelli che vi preparo oggi sono un pò speciali sempre seguendo la tradizione ma con un tocco in più, aromatici… chiamiamoli così: con piccole foglie di basilico nano a palla, una pianta che......

Leggi il seguito »

Amaretti lodigiani (Amareti ludesan)

2 gennaio 2015 - Fonte: http://kucinadikiara.blogspot.com/
......

Leggi il seguito »

Zuppa di Broccolo Viola e Pecorino

31 dicembre 2014 - Fonte: http://www.profumodisicilia.net

Fuori fa un po freddo, qualche giorno fa ha nevicato, dopo tre Natali in Oltre Po ho visto per la prima volta le colline bianche e  la vera aria frizzante del nord. Ecco allora il clima ideale per mettere in tavola una bella zuppa di verdure, saporita e particolare un pò diversa dal solito per il suo colore viola… si non poteva mancare sulla tavola qualcosa di siculo anche con questo freddo come il broccolo viola. E per renderla ancora più speciale una bella grattugiata di pecorino (se avete le bucce del formaggio potete usare anche quelle) e dei buoni crostini di pane di pasta madre per accompagnare il tutto. Questa zuppa......

Leggi il seguito »

Knödel o Canederli allo Speck con Funghi Porcini

26 dicembre 2014 - Fonte: http://www.profumodisicilia.net

Passate bene le feste di Natale???? Pronti ad affrontare quelle di fine e inizio anno???? Avete già scelto il menù per questi nuovi giorni di festa??? Io invece sono gli unici giorni dell’anno che non sto in cucina a spignattare i piatti tipici delle feste…. non chiedetemi perché storia lunga!
Cosi in tutta calma e lontana dalla frenesia di questi giorni preparo qualcosa che sa di inverno e di montagna…come quelle dell’Alto Adige nella speranza che venga giù la neve e aprano tutti gli impianti, sogno di scivolare sulle bianche distese … e quale migliore occasione per preparare la pancia a qualcosa che profumi di neve… come i Canederli? Ne avevo ancora qualcuno......

Leggi il seguito »

Krumiri

20 dicembre 2014 - Fonte: http://kucinadikiara.blogspot.com/
......

Leggi il seguito »

Ti regalo una ricetta: il Fiarone Molisano

16 dicembre 2014 - Fonte: http://kucinadikiara.blogspot.com/

Eccoci nuovamente al secondo appuntamento mensile con L'Italia nel Piatto. Il tema è Ti regalo una ricetta (scambio di ricette tra regioni). Devo confessarvi che mi sono sentita davvero emozionata. Riprodurre......

Leggi il seguito »