Castagnamatta Settembre 2014 issue

11 settembre 2014 - Fonte: http://www.castagnamatta.com/
Ho traslocato.
Tagliato i capelli.
Buttato una scrivania e immaginato un posto nuovo dove scrivere.
Ho abbandonato un pezzo di me in uno scatolone lasciato in cantina.
Ho pensato di mollare tutto per diventare Babbo Natale
Ho trovato nel nostro viaggio un luogo sicuro dove stare quando i pensieri sono pesanti.*
Sono rimasta.
Ho qualche idea.
Ho tanto lavoro da fare.

Sto ascoltando Chega de Saudade (e cose così)
Sto leggendo Breve storia di (quasi) tutto grazie ad Auro
Sto per partire per Rimini e spero di......

Leggi il seguito »

Diventare freelance: anche no!

16 luglio 2014 - Fonte: http://www.castagnamatta.com/
Nell'ora di pranzo, mentre mi ingoio qualcosa di corsa (vedi #imieipranzicosì), giro sui social network. Fa parte del mio lavoro, mi tengo aggiornata. E poi mi piace tenermi aggiornata sulle vite delle persone che conosco, è un modo, purtroppo passivo, di partecipare alle vite degli amici - ripromettendosi sempre di vedersi di più.

Oggi ho letto questo "è arrivato il momento di fare il grande salto" che parla della favolosa occasione di diventare freelance (e blogger!)Sono freelance da tre anni. E quest'anno ho aperto una società.
E mi sento di dire che in questo momento diventare freelance......

Leggi il seguito »

#Nonholetà: l’hashtag per chi fa cose che non dovrebbe fare vista l’età

8 luglio 2014 - Fonte: http://www.castagnamatta.com/
#Nonholetà per ascoltare i Dear Jack
#Nonholetà per mangiare il calippo
#Nonholetà per andare in bagno e far finta di lavarmi i denti ché non ho voglia
#Nonholetà per baciarti con la lingua sulla 58
#Nonholetà per conservare lo scontrino del ristorante dove siamo andati a mangiare insieme
#Nonholetà per fare gli scherzi al citofono di quella sopra di me che mi sta sulle palle
#Nonholetà per controllare di nascosto i messaggi che hai ricevuto sul cellulare
#Nonholetà per pensare che Manuel Agnelli sia un gran figo
#Nonholetà per leggere Topolino seduta al parco
#Nonholetà per ascoltare i DearJack, l'ho già detto?
#Nonholetà per dormire fino a tardi e pranzare con l'estathé e la fiesta
#Nonholetà per un selfie con faccette......

Leggi il seguito »

Quando piove d’estate

7 luglio 2014 - Fonte: http://www.castagnamatta.com/
Quando noi bambini del cortile delle case popolari correvamo facevamo le sedute spiritiche nelle scale dei condomini.

O all'oratorio estivo che a gruppetti di ragazzine in pantaloncini e canottiere, infradiciate, ci piazzavamo a fare il tifo durante il torneo di pingpong perché c'era l'animatore, quello carino, che sapevamo che arrivava in finale.

E di certi pomeriggi al mare, a resistere sotto l'ombrellone finché il bagnino veniva a chiuderlo. A rifugiarsi poi alla......

Leggi il seguito »

Like a rolling stones

30 giugno 2014 - Fonte: http://www.castagnamatta.com/
Cose tipo che evito il commercialista.
O che se facessi la dichiarazione isee al nido forse pagherei meno ma non la faccio. O la nuova richiesta di maternità perché la prima non l'hanno accettata? Ah sì ma devo fare prima la dichiarazione dei redditi, salta il turno e riparti dal via. E quella fattura non pagata? E l'avvocato da sentire? E la causa da far partire ma mancano sai le buste paga del 2011? 2011?
Il gas che ti staccano per una cosa non pagata nel 2010, ma se ho l'addebito? Eh boh, non sarà andato a buon fine e quindi? Devi pagare. Quanto? 20,40 €. Ventieuroequarantacentesimiemistacchiilgas? E non mi avvisi prima???
E il telefono squilla e neanche rispondi perché non si sa mai chi possa essere.
E poi l'esatri ti manda un f24 da pagare per un errore nella......

Leggi il seguito »

Notti magiche (quelle che mi ricordo)

12 giugno 2014 - Fonte: http://www.castagnamatta.com/
1994: avevo 13 anni. Andavo all'oratorio estivo e miei amici andavano tutti a vedere le partite lì. Io non potevo uscire la sera (anche se poi, verso fine luglio mi avevano concesso un'uscita, mi era venuto a prendere a casa un ragazzo che si faceva chiamare Pako, che aveva un ché di esotico, insieme ad altri di cui non ricordo i nomi e questo la dice lunga su come mi aveva colpito l'esotismo di questo nome)
Quindi mondiali a casa. O al massimo giù nel cortile delle case popolari, ad ascoltare la tv di uno al primo piano con le finestre aperte del balcone.
1998: un pomeriggio di esaltazione a guardare uno spettacolo teatrale fatto in metropolitana. Qualcosa di vagamente surreale forse espressionista. Una ragazza bellissima bionda a cui già avrei voluto assomigliare.......

Leggi il seguito »

Una cosa alla volta

3 giugno 2014 - Fonte: http://www.castagnamatta.com/



Sto raggiungendo livelli di inefficienza altissimi. In quei cinque minuti in cui Olivina dorme nella sdraietta cosa posso fare? Parto con tutte le buon intenzioni e come un tornado investo la casa: accendo il pc, intanto raccolgo tutti i vestiti da terra, li infilo nella lavatrice, corro a prendere il detersivo ma c'è il bagno sottosopra, spruzzo un disinfettante qualunque ovunque, mi dimentico il detersivo, vado al pc, leggo le mail,......

Leggi il seguito »

Le scelte di una mamma

22 maggio 2014 - Fonte: http://www.castagnamatta.com/
Faccio la doccia o dormo? Dormo
Mangio o dormo? Dormo
Leggo le mail o dormo? Dormo
Faccio la pipì o dormo? Dormo
Finisco di scrivere questo post o dormo? Dormo. Ciao.



Olivia #28gg...

Leggi il seguito »

Manca un mese

14 aprile 2014 - Fonte: http://www.castagnamatta.com/
Sono qui.
Con me stessa qui. E non mi viene neanche facile scrivere. Perché ora non mi serve. Non mi serve inveire, arrabbiarmi, ridere, piangere, raccontare, parlare, raccontarvi, parlarvi.
Non mi serve nulla.
Forse solo quando si è incinta ci si può sentire così. O forse anche dopo, in quei momenti di notte dove i piccoli dormono e anche tu potresti dormire invece li guardi.
Quei momenti in cui non serve nulla.
Io sono qui. E manca un mese.
Quattro settimane di lune per arrivare alla piena, il 14 Maggio.
Mi sto preparando?
Sembra di no, ma forse sì. So quello che vorrei.
Mi siedo a gambe incrociate e non mi serve niente.
Poi arriverà tutto quello che deve arrivare, stravolgimenti e trasformazioni. Ora sono qui e tutto è quello che è......

Leggi il seguito »

La spesa di un uomo [e del perché sto mangiando una pasta con il burro]

26 febbraio 2014 - Fonte: http://www.castagnamatta.com/
Lista della spesa di un uomo.
Ipotetica premessa: da lunedì è a dieta.

- Finocchi
- Pomodori
- 8 robe in lattina tra ceci, fagioli e lenticchie (di quelle lattine che non si aprono se non con l'apriscatole che ci si è rotto)
- un coso di formaggio spalmabile (per la moglie!!!!)
- qualcosa per la colazione (per il bambino)
- un pacchetto di pasta integrale

Di solito anche della carta igienica "Perché ho visto che era finita" (di solito "era finita" circa 20 giorni prima, era stata naturalmente già ricomprata)

A distanza di 3/4 giorni da questa spesa viene fatta questa nota alla famiglia "Ok ordiniamo una pizza ma io la spesa l'ho fatta quindi da domani ricominciamo a cucinare eh!"

Ogni riferimento a cose, fatti......

Leggi il seguito »