La Torta matta di Giulia con marmellata di melone e mandorle

27 febbraio 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

Torta matta perchè semplicissima, senza burro e senza uova, quindi perfetta per intolleranti. Oltre che come base per torte farcite, è ottima gustata con una spolverata di zucchero a velo messo una volta tolta dal forno e fatta raffreddare. Accompagnatela con marmellate o creme.

Ingredienti per una tortiera di 20 cm di diametro
250 gr di farina 00, 220 gr di zucchero, 1 cucchiaino raso di zenzero in polvere, 1 cucchiaino raso di cannella in polvere, 1 cucchiaino di bicarbonato, ½ cucchiaino di estratto di vaniglia, 1 pizzico di sale, 120 gr di olio di semi di arachidi, 180 gr di acqua.

Per......

Leggi il seguito »

Fagottini di verdure con sorpresa

27 febbraio 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

Alina, una mia amica rumena, mi ha insegnato la ricetta di questa sfiziosità che piace molto anche ai bambini.

Ingredienti per 4 persone
1 rotolo di pasta briseé (ottima anche la pasta sfoglia), 250 gr di verdura (porri, spinaci, zucchini ecc.), 4 uova sode (uno per fagottino),100 gr di ricotta, sale e pepe,  olio evo, un tuorlo d’uovo.

Preparazione
Rassodare 4 uova. Insaporire, in padella, la verdura nell’olio e lasciare freddare In una ciotola unire la verdura, la ricotta, sale, pepe e mescolare bene. Srotolare la pasta briseé e ritagliare 4......

Leggi il seguito »

Torta Paradiso alla maniera di Petronilla

17 febbraio 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

Bloggyboulga

  •  Differenza tra Pan di Spagna. Torta Paradiso, Torta Margherita
    • il Pan di Spagna (pds) ha uova, zucchero, farina, fecola, niente lievito, niente burro. Ottimo da farcire, come la classica torta di compleanno.
    • la Torta Margherita (Pasta Margherita) ha uova, zucchero, fecola, con lievito, niente burro. Ottima a colazione e a merenda.
    • la Torta Paradiso ha uova, zucchero, farina, burro, niente......

      Leggi il seguito »

I « Camagnari » cibo di strada della Serenissima come le Fritole, le frittelle dolci veneziane

11 febbraio 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

La venditrice di fritole, Pietro Longhi 1750

 .

Fritoleee, venghino siori e siore fritoleee!

« (..) Ho già accennato dei modi di dire Veneziani e delle parole che, se dette da un foresto, possono anche essere … scabrose, ma se dette da un Veneziano e in circostanze particolari fanno sorridere; così come cercherò di riportare talune parole cadute completamente in disuso, ma che fanno parte, e sono parte insostituibile, del nostro bagaglio tradizionale.

Iniziamo da taluni piatti, o “camagnari, che sono introvabili.
Una volta in giro per Venezia, vi erano diversi negozietti che vendevano......

Leggi il seguito »

Il Salame di cioccolato chiamato anche Salame de chocolate, salame del Papa, salame turco, salame vichingo o salame inglese!

7 febbraio 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

Oltre che facile da fare, questa squisitezza è anche comoda, perchè si può tenere congelata e, quindi, subito pronta in occasione di visite inaspettate. Nella ricetta che ho trovato, e di seguito trascritto, è previsto l’utilizzo del rum, perciò preparate un salame senza liquore ed infarinatelo con zucchero a velo: sarà dedicato agli ospiti bambini che lo festeggeranno e, poi, lo faranno sparire in un momento.

......

Leggi il seguito »

Amarcord anni ’80: la Pasta alle 3P (panna, prosciutto, piselli), un must !

29 gennaio 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

Tra breve entreremo nel periodo di Carnevale, perchè non organizzare una festa che li ricordi quei “mitici, esagerati, forse ridicoli” anni ’80? Senza troppo rimpianto, rispettandoli e divertendoci. Tutto era “troppo”, esagerato, eccessivo e un esempio per tutti, miss Ciccone ovvero Madonna.

  • Cucina: Le tavole degli anni ’80 erano un tripudio di panna, maionese, checiap (proprio così), gelatine e salse grondanti colesterolo a non finire, in pieno edonismo reganiano. ......

    Leggi il seguito »

Gli spiedini di frutta al cioccolato sono una decorazione golosa e fresca per Pranzo in piedi e Buffet.

28 gennaio 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it
.
“In cucina la componente estetica non è un elemento da trascurare. Infatti anche se assaporiamo i cibi con il palato, in realtà iniziamo a gustare guardandoli”. Con frutta e verdura possiamo ottenere deliziose e gustose decorazioni:
  • Rondelle decorate: Si fanno scanalando la superficie di carote e limoni in senso verticale e affettandoli poi in senso orrizzontale.
  • Palline: Questa decorazione si ottiene con lo scavino da verdure a pasta dura o da meloni ed angurie.
  • Roselline: Si ricavano dai rapanelli, oppure si ottengono arrotolando......

    Leggi il seguito »

Un altro “Tè con le amiche” da Carolina

27 gennaio 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it
. Eccomi qui a condividere con voi un’altro Tè da questa spendida amica. Anche questa volta ha dedicato fantasia e tempo, perchè fosse tutto perfetto! E così è stato. Carolina mi ha confidato che ormai il “Tè con le amiche” è la scusa perfetta per riunire le amiche e sfoggiare nuove ricettine, ma anche per creare e curare la cornice ideale per questi incontri. Ecco le sue sfiziose creazioni: . (clicca sulle immagini per vederle ingrandite) ......

Leggi il seguito »

Oh là là! C’est formidable! I raffinati, eleganti, scicchissimi Paris Macarons. Voilà!

25 gennaio 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

Il macaron o macaron francese è un pasticcino il cui nome deriva, incredibilmente, dall’italiano dialettale “maccarone”

È un dolce a base di meringhe e farcito con crema ganache, marmellata o altre creme varie. E’ composto da due meringhe a cupola, dalla superficie liscia, la circonferenza guarnita di increspature e la base piatta. Gli intenditori apprezzano una delicata crosticina a guscio d’uovo che rende il dolce più umido e arioso all’interno. Il macaron francese ha un’ ampia varietà di sapori che vanno dai tradizionali (lampone, cioccolato) ai più innovativi.

Le......

Leggi il seguito »

La Torta di Carolina è una pasta frolla farcita con crema di amaretti. Che buona!

25 gennaio 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it
.
Ingredienti per la pasta frolla
400 gr. di farina 00, 200 gr. di burro, 150 gr, di zucchero a velo, 4 tuorli d’uovo, 1 bacca di vaniglia, un pizzico di sale.
. Ingredienti per la crema (le dosi sono indicative)
100 gr. di amaretti,  2 cucchiai abbondanti di ricotta di mucca, 1 uovo, latte qb.
. Ingredienti per la copertura
Scaglie di cioccolato bianco......

Leggi il seguito »