I contorni di verdura: Patate al forno

24 marzo 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it
.
La scelta del contorno per accompagnare correttamente una pietanza può sembrare una cosa facile; in generale si affida questo compito ad una verdura di stagione, senza troppo riflettere su quale debba essere questa verdura. Eppure il felice accostamento della pietanza, carne o pesce che sia con il suo contorno, ha la sua importanza, perchè solo con la perfetta fusione dei due elementi si può raggiungere un buon risultato. In linea di massima le verdure sono il più tradizionale contorno di molte pietanze e il contorno più apprezzato sono le patate, essendo sempre sul mercato ed essendo utilizzabile in molti modi.

Panini alle olive nere

17 marzo 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

Ingredienti per panini piccoli (per circa 8-10 persone)

500 gr. di farina 0, 300 ml. di acqua, 180 gr. olive nere, 1 cucchiaino raso e mezzo di zucchero, 1 cucchiaino e mezzo di sale, 3 cucchiai di olio evo, 17 gr. di lievito di birra fresco.

Preparazione

Sciogliete in un bicchiere di acqua tiepida il lievito con lo zucchero, mescolate delicatamente.
Alla farina, disposta a fontana, aggiungete l’acqua con il lievito, 3 cucchiai di olio ed impastate energeticamente, sbattendo ogni tanto l’impasto sul piano di lavoro,......

Leggi il seguito »

Ciambella bicolore, un classico profumato al cacao

10 marzo 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

Come preparare la ciambella bicolore

Ingredienti e dosi per 8 persone

50 g di amido di mais, ½ bustina di lievito per dolci, 175 g di zucchero, 4 uova, 2 cucchiai di cacao in polvere, 250 g di farina 00, 2 cucchiai di cacao amaro in polvere, 1 bicchierino di Rhum, 150 g di burro.

Preparazione Setacciate la farina e l’amido assieme al lievito in una ciotola, aggiungete lo zucchero, il burro ammorbidito e le uova. Mescolate per qualche minuto......

Leggi il seguito »

“Lingue di gatto” biscottini della tradizione

7 marzo 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

Langues de chat biscuits

Le lingue di gatto sono dei biscottini sfiziosi e raffinati che possono accompagnare creme, macedonie e gelati, o per decorare torte.

Le lingue di gatto sono biscotti della tradizione europea, la prima produzione......

Leggi il seguito »

La soffice e delicata Crema Chantilly

5 marzo 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

La ricetta originale venne creata da François Vatel nel 1671.
Fu il principe di Condé a chiedere a Vatel, che era soprintendente alla cucina, di organizzare “la più grande festa del secolo” in onore di Luigi XIV. Vatel per ornare le coppe di fragoline creò questa crema che battezzò con il nome del castello di Chantilly, dove si svolgeva l’evento.
La leggendaria crema è composta da panna fresca montata (a mano, per i puristi), vaniglia in bacca e zucchero al velo, in una proporzione di 5 parti di panna e 1 di zucchero.

Tra le creme usate in pasticceria per farcire e decorare, è senz’altro una delle preferite, poiché semplice, leggera......

Leggi il seguito »

Torta umida alle arance

4 marzo 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

Che profumo in casa mentre la torta cuoce in forno! E’ un dolce squisito dal sapore agrumato, naturalmente, e dalla consistenza umida dovuta all’aggiunta del succo delle arance e del succo del limone.

Ingredienti per uno stampo di 20 cm. di diametro
Il succo di 1-2 arance non trattate, il succo di 1 limone, 150 gr. di farina 00, 150 gr. di zucchero, 150 gr. di burro, 2 uova, 1 bustina di lievito per dolci,1 pizzico di sale, zucchero a velo. Io ho aggiunto anche un po’ di cacao in polvere.

 . Preparazione......

Leggi il seguito »

La Torta matta di Giulia con marmellata di melone e mandorle

27 febbraio 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

Torta matta perchè semplicissima, senza burro e senza uova, quindi perfetta per intolleranti. Oltre che come base per torte farcite, è ottima gustata con una spolverata di zucchero a velo messo una volta tolta dal forno e fatta raffreddare. Accompagnatela con marmellate o creme.

Ingredienti per una tortiera di 20 cm di diametro
250 gr di farina 00, 220 gr di zucchero, 1 cucchiaino raso di zenzero in polvere, 1 cucchiaino raso di cannella in polvere, 1 cucchiaino di bicarbonato, ½ cucchiaino di estratto di vaniglia, 1 pizzico di sale, 120 gr di olio di semi di arachidi, 180 gr di acqua.

Per......

Leggi il seguito »

Fagottini di verdure con sorpresa

27 febbraio 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

.

Alina, una mia amica rumena, mi ha insegnato la ricetta di questa sfiziosità che piace molto anche ai bambini.

Ingredienti per 4 persone
1 rotolo di pasta briseé (ottima anche la pasta sfoglia), 250 gr di verdura (porri, spinaci, zucchini ecc.), 4 uova sode (uno per fagottino),100 gr di ricotta, sale e pepe,  olio evo, un tuorlo d’uovo.

Preparazione
Rassodare 4 uova. Insaporire, in padella, la verdura nell’olio e lasciare freddare In una ciotola unire la verdura, la ricotta, sale, pepe e mescolare bene. Srotolare la pasta briseé e ritagliare 4......

Leggi il seguito »

Torta Paradiso alla maniera di Petronilla

17 febbraio 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

Bloggyboulga

  •  Differenza tra Pan di Spagna. Torta Paradiso, Torta Margherita
    • il Pan di Spagna (pds) ha uova, zucchero, farina, fecola, niente lievito, niente burro. Ottimo da farcire, come la classica torta di compleanno.
    • la Torta Margherita (Pasta Margherita) ha uova, zucchero, fecola, con lievito, niente burro. Ottima a colazione e a merenda.
    • la Torta Paradiso ha uova, zucchero, farina, burro, niente......

      Leggi il seguito »

I « Camagnari » cibo di strada della Serenissima come le Fritole, le frittelle dolci veneziane

11 febbraio 2015 - Fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

La venditrice di fritole, Pietro Longhi 1750

 .

Fritoleee, venghino siori e siore fritoleee!

« (..) Ho già accennato dei modi di dire Veneziani e delle parole che, se dette da un foresto, possono anche essere … scabrose, ma se dette da un Veneziano e in circostanze particolari fanno sorridere; così come cercherò di riportare talune parole cadute completamente in disuso, ma che fanno parte, e sono parte insostituibile, del nostro bagaglio tradizionale.

Iniziamo da taluni piatti, o “camagnari, che sono introvabili.
Una volta in giro per Venezia, vi erano diversi negozietti che vendevano......

Leggi il seguito »