tagliatelle con sugo di funghi

23 settembre 2010 - Fonte: http://lacucinadiziasimonetta.blogspot.com/
Settembre è il mese in cui i funghi abbondano. Purtroppo non ho la fortuna di avere parenti e amici cercatori  di  funghi e quelli freschi che si trovano sul mercato non sono di provenienza nazionale, pertanto opto sempre per quelli secchi. 
Un bel piatto di tagliatelle all'uovo con sugo di funghi è un buon preludio all'autunno.
A proposito, lo stesso sugo è attimo con la polenta che, quanto le temperatura scenderà, sarà mio dovere postare.

per 4 persone

considerate circa 100gr di tagliatelle fresche.

per il sugo

80 gr di funghi secchi,......

Leggi il seguito »

coniglio in umido

23 settembre 2010 - Fonte: http://lacucinadiziasimonetta.blogspot.com/
La carne del coniglio è saporita e leggera: come ho già detto in un post di un po' di tempo fa il nostro fornitore di carne bianca, olio EVO, miele e comunque di prodotti freschi e a km 0 è lo zio Martino.
Il  piatto di seguito postato è il più classico dei modi per cucinare il coniglio, soprattutto in Liguria.
La ricetta può essere fatta sia con l'aggiunta di pomodoro che in bianco.

1 coniglio di 1.200/1.300 kg circa tagliato a pezzi,
1 carota,
salvia,
rosmarino,
1 cipolla ,
4 cucchiai di olio di oliva,
1/2 bicchiere di vino,
olive nere,
sale q.b.

E’ arrivato l’autunno

22 settembre 2010 - Fonte: http://lacucinadiziasimonetta.blogspot.com/
Da ieri siamo entrati nell'autunno anche se le giornate sono decisamente soleggiate e calde.
Con il cambio della stagione ho voluta rinnovare il banner del mio blog e rendere omaggio a questa stagione che credo sia una delle più belle dell'anno soprattutto per la varietà di colori che la natura ci riserva oltre che  per la varietà dei suoi  frutti, primi fra tutti l'uva....

Leggi il seguito »

pasta madre

20 settembre 2010 - Fonte: http://lacucinadiziasimonetta.blogspot.com/
Chiedo aiuto a tutti i blogger: ho provato a fare la pasta madre con la ricetta delle sorelle Simili ma il risultato è stato a dir poco deludente. Quando ho guardato la pasta dopo le fatidiche 48 ore non accennava a crescere e dopo un rinfresco si presentava come qualcosa di veramente schiffoso!!! Ho provato anche a cuocerla ma il risultato è stato pessomo. Vi ho risparmiato le fotografie anche se sono una che pubblica tutti i passaggi delle ricette.

Qualcuno mi può dare delle spiegazioni più esaurienti e dei consigli validi? Sono grata ai quelli che mi varanno aiutare e ringrazio tutti.......

Leggi il seguito »

ratatuille a modo mio

19 settembre 2010 - Fonte: http://lacucinadiziasimonetta.blogspot.com/
Da un po' di tempo avevo voglia di partecipare al contest  di "Olio e aceto" qui, ma non riuscivo a trovare una ricetta con le melanzane( ortaggio che peraltro adoro) che non cadesse nella banalità.
Oggi, complice delle melanzane comprate alcuni giorni fa e altri ortaggi di stagione, ho deciso di esperientare una Ratatuille  che ho chiamato "a modo mio" perché ho voluto aggiungere degli ingredienti che non avevo mai usato.
Le quantità sono indicative e comunque sono sufficienti come contorno per quattro persone.

2 melanzane globose medie,
2 zucchine,
2 carote,
1 cipolla,
2/3 pomodori belli maturi ( in alternativa 3/4 cucchiai di pomodori in......

Leggi il seguito »

cuscini di pasta lievitata

18 settembre 2010 - Fonte: http://lacucinadiziasimonetta.blogspot.com/
La tradizione di usare la pasta lievitata tagliata a quadrati,  rombi , strisce più o meno lunghe oppure a piccole palle e poi  fritta, accompagnata da salumi e formaggi è patrimonio della cucina italiana e non solo. Ogni località chiama questo piatto in modo diverso ma la sostanza rimane sempre la stessa: a Firenze sono le Coccole, a Prato le Ficattole, in Emilia le Crescentine ecc.
In casa mia la pasta della pizza, riutilizzata e fritta è diventata " I cuscini della mamma" dal momento in cui i miei figli, ancora piccoli, hanno esclamato vedendola gofiarsi nella padella ".... che bei cuscini gonfi gonfi !!!" ed ancora ora, che sono ormai grandi, mi chiedono "i......

Leggi il seguito »

pappa al pomodoro

17 settembre 2010 - Fonte: http://lacucinadiziasimonetta.blogspot.com/
La pappa al pomodoro è la più classica e conosciuta delle zuppe toscane.
La  semplicità di questo piatto si può definire elementare ma,  come le cose più semplici, la sua grandezza sta nella qualità degli ingredienti, pochi ma che racchiudono la summa della dieta mediterranea : pomodori, olio EVO, basilico, aglio e brodo vegetale ( anche se nella ricetta più antica veniva messa l'acqua).
La cosa fondamentale è che i pomodori siano ben maturi, ma sodi ( io ho usato quelli che vengono chiamati fiorentini), olio EVO ( del zio Martino fornitore di fiducia), pane toscano cotto a legno raffermo oltre che aglio e basilico, quest'ultimo freschissimo per godere......

Leggi il seguito »

scorci di una Firenze non turistica ( parte seconda )

14 settembre 2010 - Fonte: http://lacucinadiziasimonetta.blogspot.com/
Due giorni di ferie  mi hanno permesso di continuare le mie escursioni, poco turistiche, per quelle zone di Firenze che conservano ancora il fascino dei quartieri abitati da veri fiorentini ed in particolare le mia attenzione si è concentrata sui  Mercati.
Per potere parlare dei mercati fiorentini è necessario fare alcuni riferimenti storici ed in particolare rifarsi a quel grande evento storico e urbanistico che è il trasferimento da Torino a Firenze della capitale del Regno d'Italia,costituitosi in forma unitaria nel 1860.
Ma cosa c'entrano i mercati  un tutto questo? C'è da ricordare che con Firenze capitale dell'Italia unita la popolazione cresceva e il Mercato Nuovo (o della Paglia, sotto la Loggia del Porcellino)......

Leggi il seguito »

ringraziamenti

14 settembre 2010 - Fonte: http://lacucinadiziasimonetta.blogspot.com/
Ringrazio tutti i bloger che mi sostengono. Con orgoglio ho potuto verificare che Paperblog ha selezionato il mio post su Firenze.
Ricordo a tutti che spesso l'autrice delle foto che pubblico è mia figlia Giulia che è da considerarsi a tutti gli effetti parte integrante dello staff di "La cucina di zia Simonetta" , insiema a mio marito Gianni e mio figlio Niccolò che dimostrano tanta pazienza, soprattutto quando devo fotografare i vari piatti pochi minuti prima di iniziare la cena....

Leggi il seguito »

scorci di una Firenze non turistica ( parte prima )

12 settembre 2010 - Fonte: http://lacucinadiziasimonetta.blogspot.com/
Questa mattina, complice una bellissima giornata di sole e la necessità di mia figlia di visitare il Museo Bardini qui e Galleria Palatina di Palazzo Pitti qui, ne ho approfittato per riappropriarmi di una parte di città che ha un fascino particolare, non essendo toccata dal turismo di massa, vale a dire la zona d'oltrarno ed in particolare Piazza S. Spirito.


......

Leggi il seguito »