RUGGERI: MILLE E MILLE BOLLICINE…

15 luglio 2012 - Fonte: http://www.cucinet.com/ Lascia il tuo commento »
E' la tua prima volta qui? Allora iscriviti GRATIS ai nostri feeds! 

La Cantina Ruggeri fu inaugurata nel 1950 da Giustino Bisol. Ruggeri, da lustri, è una realtà pulsante e quotata nel panorama enologico mondiale! Il toponimo Case Bisoi (vale a dire "le Case dei Bisol") si trova nelle mappe più antiche, proprio al centro dell’attuale zona del Cartizze, un tempo denominata Chartice o Gardizze. È dal 1542 che i Bisol coltivavano la vite, come riportano fedelmente carteggi e documenti censuari. Nel XIX secolo, Eliseo Bisol si distingue per l’attività di distillatore, e intorno al 1920 il figlio Luigi, enologo, costruisce una cantina a Montebelluna (TV). Nel 1950 Giustino Bisol, figlio del precedente, fonda a S. Stefano di Valdobbiadene la Cantina Ruggeri per valorizzare i vini Prosecco e Cartizze. Infine, nel 1993, l’attività viene trasferita in un moderno stabilimento. Ruggeri è rinomato nel mondo per le sue bollicine e spumanti. Innumerevoli micro-bollicine che si rincorrono......

Leggi il seguito »






SEGNALA / INVIA QUESTO POST:  Share
Hai trovato questo articolo interessante? Iscriviti GRATIS ai nostri feeds! 

Lascia un Commento